Huawei investe nei bambini e nel loro benessere

Huawei, forte dell’emozionante successo raggiunto con il lancio di StorySign, l’app del brand sviluppata in partnership con l’Unione Europea Sordi che aiuta i bambini non udenti a imparare a leggere, ha annunciato oggi un investimento di 500 mila dollari per continuare a sostenere il progetto.

Huawei amplierà inoltre la libreria di Storysign con altri quattro libri in 10 lingue, tra cui quella italiana, per permettere a bambini e genitori di godere insieme del momento della favola della buonanotte. I quattro libri si aggiungeranno al titolo “Tre piccoli coniglietti” di Beatrix Potter, disponibile al momento del lancio a dicembre 2018.

 

Huawei annuncia investimenti e nuovi libri per i bambini non udenti

Con l’aiuto di Star, il simpatico avatar animato, l’app è in grado di tradurre in Lingua dei Segni i libri per bambini, offrendo agli utenti un’esperienza unica di lettura. La traduzione delle parole, effettuata da Star, insegna a genitori e bambini a esprimersi nella Lingua Italiana dei Segni.

L’insegnamento parte modulando la velocità di lettura in funzione delle loro preferenze. Ai bambini non udenti è così offerta una nuova possibilità di affacciarsi al mondo della lettura. La maggior parte dei circa 32 milioni di bambini sordi nel mondo ha diverse difficoltà a leggere; e Huawei sta sensibilizzando un ampio pubblico sulla sordità infantile.

Leggi anche:  Huawei Mate 30, nuove dettagli sull'innovativo design del top di gamma

La speranza è che, con la crescita del progetto he vuole diventare uno strumento educativo a 360 gradi, sempre più persone sposino questa causa. Al momento del lancio, Huawei ha invitato le persone a donare attraverso un’area dedicata a StorySign, devolvendo la cifra raccolta a sostegno di progetti sulla sordità infantile in Europa.

Ora, l’obiettivo di Huawei è quello di spingersi oltre, rendendo StorySign un progetto a lungo termine, capace di crescere nel tempo e di continuare ad aiutare sensibilmente la comunità dei non udenti. Walter Ji, President of Huawei Western Europe Consumer Business Group ha dichiarato:

“In Huawei crediamo fortemente che l’unione tra creatività umana e potere dell’Intelligenza Artificiale renda il mondo un posto migliore. Forti della reazione estremamente positiva che StorySign ha ricevuto dal pubblico, abbiamo lavorato per espandere il progetto, e ci auguriamo che sempre più persone siano incoraggiate a partecipare”.

StorySign è disponibile gratuitamente per tutti i dispositivi Android, e può essere scaricata dal Play Store di Google e dall’AppGallery di Huawei, in 10 Lingue dei Segni differenti. Per tutti gli interessati, maggiori informazioni sono disponibili a questo indirizzo del sito internet ufficiale.