IPTV ha Netflix, Sky, Premium e DAZN a 10 euro al mese, ma attenzione alle multe

IPTV è tutto ciò che viene trasmesso mediante internet e che ritrasmette in questo caso le piattaforme più conosciute. Infatti le persone sono ricorse a questo escamotage per risparmiare molti soldi ogni mese per quanto riguarda gli abbonamenti Pay TV. 

In questo caso ci sono tantissime considerazioni da fare dato che parliamo innanzitutto di un servizio illegale. Questo permette dunque a tante persone di risparmiare ma allo stesso tempo anche di correre alcuni rischi con la legge ordinaria. Ovviamente c’è anche da dire che gli abbonamenti Pay TV regolari costano davvero tanto, ma ciò non giustifica di certo situazioni illegali.

 

IPTV: molti utenti hanno il servizio a casa, ecco cosa comprende e quali rischi si corrono avendolo

Attualmente in molti possiedono degli abbonamenti a pagamento grazie ai quali seguono film, serie TV o magari il calcio in tutte le sue formule. Certamente questi sono servizi di altissimi livello, anche se tutti insieme possono comportare davvero una spesa enorme. 

Leggi anche:  IPTV: ecco cosa sta succedendo dopo i servizi su Italia 1 in questi giorni

Parliamo di piattaforme come Netflix, Mediaset Premium, DAZN o magari anche Sky. L’IPTV porta proprio la possibilità agli utenti di avere tutto ciò quasi gratis e solo pagando una piccola cifra mensile. Infatti, come abbiamo avuto modo di capire, molti utenti che hanno sottoscritto il servizio si ritrovano a pagare solo 10 euro mensili con tutto incluso.

Questo è di sicuro un vantaggio ma bisogna avere una rete internet veloce e sicura, oltre alla consapevolezza di poter cadere in alcuni problemi con la legge. Infatti coloro che comprano i codici IPTV per rivenderli hanno beccato multe molto salate.