smartphone-usatiAnche se molti utenti sostituiranno i loro smartphone per acquistare i nuovi iPhone di Apple o i flagship di Samsung, Google e di altre aziende in procinto di lanciare i propri device, i loro vecchi dispositivi non verranno dimenticati o passeranno di moda. Molto probabilmente saranno integrati nel crescente mercato dei telefoni usati e rinnovati.

Gli smartphone usati triplicheranno le vendite entro il 2020 e diventeranno un mercato da 30 miliardi di dollari. Questo mercato secondario sarà particolarmente attraente per i milioni di persone che non possono permettersi i nuovi dispositivi incredibilmente costosi che arrivano sugli scaffali dei negozi.

Tuttavia, il mercato dei dispositivi usati ha le sue complessità. Mentre attraversano il processo di riciclaggio, ci sono varie fasi che ogni dispositivo deve completare per assicurarsi di essere adatto ad essere riutilizzato dai consumatori. Queste includono la valutazione della funzionalità del dispositivo e la rimozione di tutte le tracce degli utenti precedenti. E la varietà di dispositivi disponibili rende le cose ancora più complicate.

Poiché il numero di dispositivi di seconda mano che entrano nelle tasche degli utenti continua a crescere, i rivenditori, i laboratori e gli utenti stessi necessitano di strumenti che semplificano il processo. Ecco alcune delle soluzioni che stanno aiutando il mercato degli smartphone usati a tenere il passo con la sua espansione accelerata.

 

Diagnostica del dispositivo mobile

Uno dei passaggi chiave nella definizione del valore di un dispositivo di seconda mano è sapere quanto sta eseguendo, il che dipende da decine di parametri. Per gli utenti che desiderano valutare un dispositivo usato che stanno vendendo o acquistando, ci sono un certo numero di app di diagnosi come Phone Doctor Plus e Test Your Android. Queste app consentono di testare vari aspetti del telefono, tra cui i colori dello schermo, il touchscreen, il multi-touch, la fotocamera, l’impronta digitale, la torcia elettrica, il suono, la vibrazione e il microfono.

Nella pipeline di logistica forward e reverse, dove workshop, negozi e stabilimenti devono diagnosticare centinaia e migliaia di dispositivi al giorno, le soluzioni di diagnostica dei dispositivi mobili, gli strumenti hardware e software che valutano i diversi aspetti delle prestazioni di uno smartphone, sono il componente chiave del processo.

I rivenditori di secondo mercato utilizzano questi strumenti per migliorare l’efficienza e la precisione dei loro servizi. Le app di diagnostica mobile eseguono automaticamente alcune delle attività e forniscono una guida passo passo per controllare completamente l’intero set di funzionalità di un dispositivo mobile.

 

Cancellare i dati personali

I dispositivi mobili memorizzano una quantità considerevole di dati privati ​​e sensibili. Questo può includere email aziendali, dettagli finanziari, informazioni di contatto e immagini personali.

La maggior parte degli utenti ritiene che l’esecuzione di un ripristino dei dati di fabbrica cancelli tutti i dati dell’utente dal dispositivo. Ma come hanno dimostrato i ricercatori, molti dati personali (e talvolta imbarazzanti) possono essere recuperati da smartphone con ripristino di fabbrica utilizzando software di recupero disponibile in commercio.

Per evitare di lasciare traccia di dati precedenti sui loro vecchi telefoni, gli utenti possono utilizzare app come Secure Erase. Questa sovrascrive i vecchi dati con la posta indesiderata dopo averla cancellata, per assicurarsi che non sia recuperabile.

 

Garantire il valore a lungo termine dei vecchi dispositivi

Un argomento finale che potrebbe essere diverso ma altrettanto importante degli strumenti di gestione del ciclo di vita per i dispositivi ricondizionati e di seconda mano è il modo in cui i produttori di software stanno permettono che i dispositivi più vecchi possano continuare a funzionare mentre il settore va avanti.

Uno sviluppo interessante è l’ultima versione di Google di Android, Oreo, che viene eseguita più velocemente rispetto alle versioni precedenti del sistema operativo quando viene eseguita su dispositivi obsoleti. Anche il sistema operativo è stato ottimizzato per ridurre l’utilizzo delle risorse e migliorare la durata della batteria.