Mediaset Premium: nuovi abbonamenti a 9 euro dopo l'addio al calcio, che regaloMediaset Premium sta per assistere ad un vero e proprio esodo di clienti. L’eventualità di non poter godere nemmeno delle partite relative alla Serie A sta inducendo milioni di abbonati ad abbandonare l’azienda e chiedere il recesso definitivo del proprio contratto di abbonamento. Le prospettive sono assolutamente negative e a sfavore della pay TV italiana, ma potrebbe arrivare una piacevole sorpresa.

La situazione è drammatica. Nel corso del mese di giugno la posizione di Mediaset Premium si è aggravata non poco. Dopo aver assimilato la notizia relativa alla perdita della Champions League per il prossimo triennio, i consumatori speravano di assistere ad una ripresa dei contenuti. Nonostante una buona campagna promozionale, le aspettative non sono state rispettate, anzi, il peggioramento è stato notevole. Con il 1 giugno i canali HD sono stati definitivamente rimossi dal palinsesto (per creare lo spazio per le soluzioni provenienti dal satellite), ma sopratutto la partita per la Serie A è stata persa nuovamente. I diritti sono stati assegnati a Sky-Perform, lasciando Mediaset Premium ed i suoi clienti con l’amaro in bocca.

Leggi anche:  Mediaset Premium regala la Serie A con il nuovo abbonamento tutto incluso a 14 euro

 

Mediaset Premium: i clienti hanno l’amaro in bocca, tanti pronti alla disdetta

Con una comunicazione ufficiale, l’azienda ha annunciato di essere al lavoro e pronta ad acquisire i diritti di ritrasmissione per garantire la visione di alcuni incontri di Serie A sul proprio palinsesto. Sebbene siano pienamente fiduciosi, la prospettiva di non poter garantirne la visione ha portato Mediaset Premium ha promettere una riduzione dei prezzi a partire dal 1 agosto (sempre che non venga trovato un accordo con Sky-Perform).

La risposta definitiva l’avremo il 15 luglio, quanti di voi sono ancora disposti ad aspettare prima di inviare la richiesta di recesso?.