Google AlloSino ad oggi Google Allo non ha consentito di utilizzare la piattaforma senza un numero di telefono. In maniera del tutto simile a Whatsapp, infatti, la piattaforma si è basata sempre sul riferimento telefonico senza seguire le orme di app come Telegram. Ma le cose stanno per cambiare.

Google Allo: presto funzionerà in maniera indipendente

Grazie ad un prossimo aggiornamento Google Allo funzionerà in modo indipendente. Secondo quanto riportato da Justin Uberti, attuale ingegnere capo di Google Duo, la piattaforma sta per cambiare natura integrandosi in maniera diretta ad un utilizzo Telegram-like.

Un utilizzo che prevederà quindi l’integrazione multi-piattaforma indipendente su diversi dispositivi. Si potrà utilizzare l’app attraverso un tablet o uno smartphone connesso ad una rete WiFi oppure attraverso il Personal Computer senza per questo collegarsi allo smartphone.

Leggi anche:  Google sta stravolgendo la riproduzione di YouTube su Android TV

In relazione a questo cambiamento si osserva anche grande affinità verso la stessa piattaforma Google Hangouts che nonostante la sua prematura uscita vanta la concessione di questa funzione ormai da tempo. Il tutto grazie al semplice collegamento dell’account Gmail.

La possibilità di gestire il tutto attraverso il cloud apre dunque la strada ad un nuovo approccio di utilizzo per le funzioni e per l’applicazione. Che ve ne pare di questo cambiamento?