Instagram nasce nel 2010 come app di condivisione foto. Appena lanciato sul mercato mondiale ha da subito presentato la peculiarità del formato fotografico quadrato (il famoso 1:1 che troviamo nelle impostazioni della fotocamera di Iphone, ad esempio) che ricorda molto il formato fotografico Polaroid.

Negli anni c’è stata poi la possibilità di poter scattare fotografie con filtri, supportare fotografie più grandi, caricare video fino a 60 secondi, l’effetto boomerang, aggiungere Gif, Instagram stories, trasmettere dirette in live streaming con persone che interagiscono e con follower che commentano ecc.

Ha anche cambiato, un po’ come tutti i social, il mondo del gossip, perché, anche, soprattutto, i cosiddetti personaggi Vip, condividendo le loro foto, i loro video, trasmettendo in live streaming, hanno abbattuto quella barriera che c’era tra il grande pubblico e loro: i famosi giornali di gossip.

Negli ultimi giorni, sembra che un’altra rivolzione stia arrivando in casa Instagram. Stando, infatti, agli ultimi rumors sembra che nei file APKs (Android Application Packages) dell’app “Instagram” per i sistemi operativi Android siano comparse delle icone e dei file che non smentirebbero la possibilità di chiamare ed effettuare videochiamate tramite Instagram.

Per ora la funzione sembra essere disponibile solo per i cosiddetti developers e sembra quindi confermato che proprio come successo con Whatsapp e SnapChat, sembra che la stessa cosa stia accadendo anche con Instagram.

Infatti, pare che la famosa app di condivisione videofotografica, fondata da Kevin Systrom nel lontano 2010 e poi comprata nel 2012 per un miliardo di dollari da Facebook Inc. di Mark Zuckerberg, possa offrire, nel giro di poco tempo, si parla della primavera del 2018, la possibilità di effettuare chiamate e/o videochiamate Voip in direct.

instagramLa domanda che tutti si stanno ponendo è: abbiamo veramente bisogno di un’altra app per chiamarci e videochiamarci?

Eppure, stando agli standard dei social network o delle social Chat, dopo Facebook, Whatsapp e SnapChat anche Instagram si sta muovendo su quest’onda delle chiamate e videochiamate; addirittura si sta cercando, già da diverso tempo di sviluppare una app a parte per i messaggi su Instagram, proprio come avvenuto per Messenger e Facebook.

In realtà, se pensiamo ad Instagram così come oggi è, possiamo notare che esiste già una funzione molto simile alla videochiamata: stiamo parlando dei live streaming con due utenti e delle possibilità di effettuare stories in diretta.

Vedendo le statistiche sulle videochiamate possiamo affermare che siano proprio loro la vera rivoluzione dei social. Già con l’app di Facebook, nel 2017, si sarebbero effettuate oltre 17 miliardi di videochat, dato in netto aumento rispetto agli anni precedenti. Non ci resta che attendere la primavera e vedere in azione questa rivoluzione. E voi, cosa ne pensate? Da utente medio, userai la funzione videochiamata di Instagram?