galaxy-s5-fingerprint-scanner

Una delle più grandi novità del Samsung Galaxy S5 è sicuramente il lettore di impronte digitali, posizionato esattamente sul pulsante Home. Questi vi permetterà di sbloccare il dispositivo, ma soprattutto, grazie alla collaborazione con PayPal, di effettuare pagamenti online. Metodo sicuro? non troppo, sappiate infatti che è già stato violato!

Il blog tedesco H Security ha mostrato, grazie ad un video su YouTube, di essere già riuscito a violare il sistema di sicurezza. Il metodo, molto probabilmente, non è alla portata di tutti, ma da un punto di vista puramente oggettivo, non garantisce una così grande sicurezza.

I ragazzi del blog hanno innanzitutto impresso le impronte digitali dell’utente su uno stampo di colla di resina; successivamente, lo stesso stampo è stato utilizzato per sbloccare il device, trasferire il denaro su PayPal, effettuare pagamenti e molto altro ancora.

La risposta da parte di PayPal, ovviamente, non si è fatta attendere e, tramite un proprio portavoce, l’azienda ha fatto sapere che la registrazione fornisce una chiave crittografata che sostituisce la password dello smartphone. Tuttavia, la suddetta potrà essere tranquillamente disattivata nel momento in cui il dispositivo verrà perso o rubato. Comunque, nel caso in cui l’utente dovesse subire un danno economico ingente, a causa di questa “mancanza”, PayPal garantirà una massima copertura sui danni.

via