Facebook stringe un accordo con Sony Music
Facebook stringe un accordo con Sony Music

Da pochi giorni Facebook ha siglato un altro accordo con un’importante azienda, la Sony Music. La partnership consentirebbe a Sony di inserire il proprio catalogo musicale all’interno del social network.

Non è il primo accordo che Facebook stringe con una major, infatti poco dopo la metà di dicembre, ha firmato un contratto anche con Universal Music, in modo che gli utenti possano caricare contenuti con musica presa dal catalogo UMG senza poi essere cancellati.

Accordo tra Facebook e Sony Music. Cosa ha in mente Zuckerberg?

Il contratto ha lo stesso scopo di quello con Universal, sarà possibile quindi caricare brani di artisti sotto contratto Sony senza poi vederli cancellati a causa del copyright. Il tipo di contratto è pluriennale e coinvolge tantissimi artisti molto famosi e circa 3 milioni di brani.

Gli autori stessi dei brani potranno guadagnare sulle royalties dei brani postati sul social in base alle visualizzazioni che ottengono. Il CEO di Sony ha dichiarato: “Siamo entusiasti che Facebook, firmando questo accordo, riconosca il valore apportato dalla musica al loro servizio, e che i nostri cantautori beneficino dell’utilizzo delle proprie opere sul social network”. 

Come ultima indiscrezione, secondo The Verge, il social network starebbe ora aspettando di siglare l’accordo anche con Warner Music per completare il catalogo. L’idea che Facebook voglia creare una sua piattaforma di musica online non è poi così lontana. Non ci resta che attendere per scoprire le intenzioni di Zuckerberg con i nostri occhi.

Leggi anche:  Tre: coupon per attivare "Play Digital 3 euro" senza costi di attivazione

Scopri anche la nuova clausola aggiunta da Apple sul cambio batteria a 29 euro