WhatsApp: su tantissimi smartphone non funzionerà più fra 4 giorni, ecco quali

Come vi stiamo raccontando oramai da tempo il 2018 di WhatsApp porterà in dote grandi cambiamenti per quella che è la chat di messaggistica istantanea più popolare al mondo. Dopo un 2017 che ci ha lasciato grosse novità come i profili Business, le storie e la cancellazione dei messaggi, è lecito attendersi altrettante sorprese.

Le novità di WhatsApp nel 2018

I principali aggiornamenti che saranno disponibili da qui ai prossimi mesi vedranno come protagonisti i gruppi. Nella fattispecie saranno introdotte le chiamate per le conversazioni di massa con una porta aperta anche per le videochiamate.

Oltre a queste funzioni principali, WhatsApp andrà ad integrare anche piccoli ma significativi cambiamenti. Vi elenchiamo a questo proposito tre feature che avremo a disposizione dalle prossime settimane:

  1. Notifiche per il cambio del numero. Ogni qual volta decideremo di cambiare il numero associato al profilo WhatsApp, la piattaforma ci offrirà l’opportunità di avvisare tramite una notifica tutti i contatti che ci hanno salvato in rubrica. In questo modo si eviteranno noiosi messaggi da inviare ad ogni utente.
  2. Cambio colore per la chat. Questa è la novità che riguarda l’estetica della chat. Gli iscritti potranno decidere di personalizzare le loro conversazioni scegliendo sfondi colorati, a differenza dell’attuale verde (colore standard della piattaforma).
  3. Metodi per formattare il testo. Anche se già ora è possibile formattare ogni tipo di testo con grassetti, corsivo e sottolineato, a breve WhatsApp introdurrà un menù particolare che renderà la trasformazione delle parole ancor più semplice ed intuitiva.
Leggi anche:  WhatsApp: nuova truffa che ruba il credito agli utenti TIM, Vodafone e Wind Tre