tim 4.5g

TIM ha dato nell’ultimo periodo una decisa accelerata per quanto riguarda la banda ultralarga fissa e mobile, lanciando la connessione superveloce fino a 1000 Mbps in 70 comuni italiani e, dallo scorso luglio, quella fino a 700 Mbps della rete 4.5G.

L’iniziativa di casa TIM è il risultato degli importanti investimenti e dell’upgrade tecnologico che sta realizzando sulla propria rete ultrabroadband che raggiunge oggi il 67% delle abitazioni in fibra e oltre il 97% della popolazione con la rete mobile 4G.

Nell’ultimo periodo, l’azienda ha dato un’ulteriore prova di forza, espandendo la sua rete 4.5G a tanti altri comuni.

Dov’è possibile trovare il 4.5G di casa TIM?

Da precisare che TIM ha sviluppato un impegno davvero proficuo, e tutto al fine di elevare gli standard di rete nel settore mobile. L’operazione è partita già lo scorso mese di Febbraio, momento nel quale l’azienda ha lanciato la rete 4.5G che raggiunge la velocità di connessione fino a 700 Mega in download e 75 Mega in upload, permettendo di navigare con standard altissimi.

Il servizio è ora disponibile in 11 comuni, tra cui Milano, Torino, Bologna, Roma, Napoli, Palermo, Firenze, Sanremo, Bari, Giardini Naxos e Taormina, ma ovviamente le mire espansionistiche dell’azienda non si fermano certo qui. Seguiranno aggiornamenti importanti nei prossimi giorni.