galaxy s8
Il Galaxy S8 sarà dotato di display 4K e doppia fotocamera posteriore

Il caso legato al Galaxy Note 7 ha completamente stravolto Samsung, che in questi giorni sta pianificando un completo cambio di rotta per il 2017. Sembra infatti che l’azienda coreana voglia concentrarsi su un unico dispositivo top gamma all’anno, al fine di poter elevare l’asticella qualitativa e poter eseguire tutti i test necessari prima della commercializzazione.

L’indiscrezione arriva direttamente da Newsis Samsung, uno dei quotidiani coreani più autorevoli, che cita una fonte interna all’azienda. Sarà ovviamente il Galaxy S8 il top gamma per il 2017, un prodotto che, già stando alle indiscrezioni che abbiamo attualmente, dovrebbe avere specifiche hardware da urlo: display 4K, 6GB di RAM, doppia fotocamera posteriore.

Ovviamente, la domanda che ci si pone è essenzialmente una: che fine farà la serie Note? Verrà definitivamente accantonata da Samsung? Beh, probabilmente no, ma potrebbe essere realizzata in futuro per una fascia di mercato diversa da quella premium. In tal senso, Samsung ha già fatto un primo esperimento, con il Galaxy Tab A da 9.7 pollici con S-Pen, che di fatto integra buona parte della suite Note con un prezzo però da gamma media.

C’è dunque la concreta possibilità di poter vedere un Galaxy Note 8 con caratteristiche tecniche da medio-gamma, oppure la S-Pen integrata nella seria A di smartphone, con il definitivo accantonamento dei Note. In ogni caso, non ci sono dubbi sul fatto che il caso del Note 7 ha rappresentato un vero e proprio stravolgimento per Samsung, che pure stava vivendo un 2016 eccellente, grazie alle ottime vendite dei Galaxy S7 ed S7 Edge.