Trello

Trello è un’app che aiuta a gestire e organizzare il proprio tempo libero e il proprio lavoro. Questa applicazione è disponibile per dispositivi Android e fruibile anche da desktop. Il servizio consente di gestire comodamente liste di impegni, tavoli di lavoro, progetti e tutto ciò che può rientrare sotto il profilo dell’organizzazione.

Marcare gli eventi più importanti, inserire immagini e creare una rete tra utenti che lavorano ad uno stesso progetto. Un’pp che si mostra utile per il lavoro, ma che si fa valere anche nelle piccole cose quotidiane.

Le cose essenziali da sapere su Trello

Innanzitutto, va detto che Trello è un applicazione gratuita con alcune componenti freemium. Di fatti l’iscrizione e il download del servizio non comportano alcuna spesa, così come il suo utilizzo scorre liscio anche senza fare un upgrade alla versione “pro”. Le feature a pagamento, infatti, sono un di più a quello che già la versione gratuita può offrire; quindi possono o non possono essere implementate a discrezione dell’utente.

Utilizzare Trello è molto semplice. La sua interfaccia si presenta con una “lavagna” generale nella quale si possono collocare i vari progetti, le liste e le azioni da svolgere differenziandole per colori e titoli. Ognuna di esse funzionerà come contenitore per le attività che riguardano quel progetto o quella lista di cose da fare.

Ogni elemento all’interno della lavagna, quindi, contiene le “card” che compongono le varie di un progetto. Queste “card” possono essere gestite in maniera del tutto personale, rinominandole a seconda della funzione specifica che gli si vuole attribuire. Ogni card, in più, può essere contrassegnata ed evidenziata con adesivi e colori.

Leggi anche:  Android raccoglie dati sulla posizione anche con la localizzazione disattivata

Sul piano del lavoro, Trello può tornare utile per organizzare progetti sia da soli che condividendo il progetto con altri membri. Un vantaggio che, se si lavora in gruppo, offre anche un buon sistema di notifiche quando quando qualcuno apporta una modifica al progetto o compie una determinata azione.

Trello, però, non è solo adatto al lavoro. Infatti, il sistema offerto da questa applicazione è facilmente fruibile sotto diversi aspetti. Ad esempio la funzione della checklist può essere sfruttata per fare una lista della spesa, o per avere un quadro generale delle cose da portare in viaggio. Insomma un buon metodo per evitare la più classica delle sventure come “lasciare a casa lo spazzolino da denti”.

Unico neo, ma non troppo, è che l’applicazione non è tradotta in italiano, anche se bisogna dire che il suo utilizzo non è affatto ostico anche per chi d’inglese non sa nulla. Per il resto Trello è una App semplice, intuitiva e molto utile da tanti punti di vista.

[pb-app-box pname=’com.trello’ name=’Trello’ theme=’discover’ lang=’en’]