google maps

Il colosso di Mountain View ha annunciato che presto Google Maps sarà interamente utilizzabile in modalità offline. La modalità includerà anche la possibilità di ricevere indicazioni stradali vocali anche quando non vi è alcuna connessione disponibile.

La nuova funzione offline arriverà su Google Maps entro la fine dell’anno, facendo compagnia a YouTube offline già disponibile nei paesi in via di sviluppo come India, Indonesia, Filippine e Vietnam. Questa opzione in YouTube permette di scaricare video e mantenerli nella propria memoria per circa 48 ore.

Jen Fitzpatrick di Google ha dichiarato che “con le mappe offline non sarà più necessario consumare dati o avere una connessione superveloce ogni volta che si vorrà navigare da qualche parte”. Google Maps ci ha salvato la giornata tantissime volte, fornendo sempre indicazioni per quel posto che proprio non riuscivamo a raggiungere, ma è anche vero che ogni volta consuma tanti megabyte anche per pochi minuti di navigazione.

L’applicazione è completamente inutile se non c’è connessione ad internet, ma la compagnia ha dichiarato che con questa nuova impostazione sarà possibile utilizzare il navigatore anche nei luoghi con poco campo quali metropolitane, aree remota e persino aeroplani. Google ha dichiarato che

Il nostro obiettivo è rendere viaggiare ed esplorare nuovi posti sempre più facile per le persone.

Di sicuro una funzione del genere fa molto comodo su Google Maps, che permetterà inoltre di ottenere le indicazioni vocali anche in totale assenza di connessione. Un metodo per utilizzare l’applicazione offline è già presente ed è stato dichiarato dalla stessa Google, ma si tratta di una funzione macchinosa e che richiede alcuni passaggi per essere completata.

Leggi anche:  Google Pixel 2 XL: gli utenti lamentano problemi continui al Bluetooth

Finalmente Google ha ascoltato le richieste di tanti consumatori!