LG-G3-Laser-Autofocus

Una delle novità che più incuriosiscono dell’LG G3 è la tecnologia di auto focus laser applicata al comparto fotografico. Ma quali sono i risultati di questa innovazione?L’LG G3 arriva sul mercato con un sensore da 13 megapixel , uno stabilizzatore ottico dell’immagine avanzato e Autofocus Laser. Cerchiamo di capire in dettaglio come funziona il laser AF  e soprattutto quali saranno i benefici che ne derivano durante il processo di scatto.

Il modulo Laser AF,  posizionato sul retro del G, 3 emette impulsi a bassa intensità di luce infrarossa e un sensore ellittico posizionato a fianco della fotocamera rileva i riflessi degli impulsi per l’effetto “rimbalzo”. I raggi infrarossi in una frazione di secondo ( precisamente 0.276 secondi ) rilevano la dimensione dell’oggetto e le varie distanze per una perfetta e rapidissima messa a fuoco.Inoltre facilita il processo di acquisizione anche quando il soggetto è in movimento.

Ovviamente i raggi infrarossi sono certificati e non causano alcun danno alla salute. Per vedere il video della presentazione del comparto fotografico proiettato ieri a Londra cliccate qui.

Leggi anche:  iPhone 8 Plus, primo record: è l'iPhone più grande e più pesante di sempre

Siete curiosi di provare il Laser AF?

 

[Via]