Samsung, Galaxy Z Flip4, YouTube, stress test

Il Galaxy Z Flip4 rappresenta la nuova generazione di smartphone pieghevoli realizzati da Samsung. Il produttore coreano ha rinnovato la famiglia introducendo diverse novità sia tecniche che stilistiche.

Al fine di provare la resistenza del Galaxy Z Flip4 alle sollecitazioni esterne, il noto JerryRigEverything ha sottoposto lo smartphone ai suoi classici test. Il video della prova è disponibile su YouTube e permette di valutare la resistenza ai graffi, alla polvere, al fuoco e alla piegatura.

La prova di resistenza ai graffi permette di capire come si comporta il display e la scocca di fronte a componenti affilate. Il display esterno si comporta esattamente come ci si aspettava, mostrando segni solo con punte dall’elevata durezza.

 

Il Samsung Galaxy Z Flip4 soffre nel test di resistenza effettuato da JerryRigEverything ma tutto sommato ne esce vincitore

Per quanto riguarda il pannello interno, invece, il rivestimento plastico si segna facilmente. Questo significa che i possessori di Galaxy Z Flip4 dovranno prestare sempre la massima attenzione per non causare danni accidentali.

Passando al test della polvere, Samsung ha fatto un ottimo lavoro per isolare le cerniere che consentono l’apertura e la chiusura. Nonostante l’uso massiccio di terra e polvere, non ci sono scricchiolii o rumori provenienti dal meccanismo.

Purtroppo, passando al test del fuoco i danni diventano importanti. La fiamma dell’accendino scioglie il rivestimento plastico del display causando un danno visibile. Il test della piegatura, invece, determina si la rottura delle componenti interne ma senza compromettere l’usabilità del device.

Tutto sommato, il Samsung Galaxy Z Flip4 si comporta più che bene nel test estremo di JerryRigEverything e ne esce vincitore. Nonostante i danni risulta sempre funzionante ed in grado di sopravvivere anche alle sfide più dure.

Alessio Amoruso
Economics & Marketing Student, Tech enthusiast, Star Wars Fan and Blogger