hacker-sotto-attacco-milioni-di-utenti-per-colpa-di-queste-app-pericolose

Non ci si può fidare più di nessuno, nemmeno del Play Store di Google. A conferma di ciò una recente notizia che sta lasciando tutti a bocca aperta. Un attacco hacker sta mettendo in pericolo milioni di utenti in tutto il mondo. Infatti, alcune app pericolose sono sfuggite al controllo di Android e così scaricate e installate su molti dispositivi. Ecco l’elenco di queste applicazioni violate da hacker che contengono malware nocivi.

 

Utenti Android sotto attacco hacker: siete in pericolo se avete scaricato queste app

Sono diverse le app che, se scaricate e installate, stanno mettendo in pericolo diversi utenti Android. Un vero e proprio attacco hacker che è riuscito a forzare uno dei luoghi ritenuto dai più sicuro, il Play Store.

Resteranno scioccati i fan del “robottino verde” nell’apprendere che in realtà è molto facile per un hacker violare lo store ufficiale. Infatti, è stato riscontrato con dati alla mano che il Play Protect di Google purtroppo non ci protegge dalle app pericolose, come invece dovrebbe.

A conferma di ciò c’è quanto hanno scoperto gli esperti di Quick Heal Security Labs. Sono ben 8 le applicazioni violate da un attacco hacker che ha introdotto in queste il malware tanto temuto, Joker.

Pare, tra l’altro, che siano ancora presenti nel Play Store. Indi per cui è bene memorizzarne i nomi per non correre il rischio di scaricarne una inavvertitamente. Se già lo avete fatto, dovrete disinstallare subito l’app malevola e, per scongiurare qualsiasi attacco hacker, ripristinare il sistema ai dati di fabbrica.

Ecco le 8 app incriminate, al cui interno, come fossero un cavallo di Troia, nascondono Joker, il malware usato dagli hacker per prendere il controllo del dispositivo di un utente:

  • Auxiliary Message;
  • Element Scanner;
  • Fast Magic SMS;
  • FreeCamScanner;
  • Go Messages;
  • Super Message;
  • Super SMS;
  • Travel Wallpapers.

Concludiamo con un consiglio che vi eviterà diverse spiacevoli conseguenze e incontri ravvicinati con gli hacker. Prima di scaricare un’app, anche e soprattutto dal Play Store, è bene informarsi su quali accessi richiederà una volta installata. Inoltre, è importante leggere le recensioni più recenti, così da avere un feedback aggiornato dell’esperienza utente con quell’app. Infine, non sarebbe male dare un’occhiata anche allo sviluppatore. Solo così potrete evitare di dare in pasto agli hacker i vostri dati sensibili.

FONTEQuick Heal Security Labs