DAZN

La grande rivoluzione della tv sta per arrivare. A partire dal prossimo mese di Agosto, come noto, DAZN trasmetterà in diretta ed in esclusiva tutte le partite della Serie A. La tv streaming ha acquisito i diritti per il massimo campionato nel triennio sino al 2024.

 

DAZN, aumento di prezzi ma nuove offerte per i clienti

DAZN per battere la concorrenza di Sky ha messo sul piatto un’offerta gigantesca con una spesa di ben 840 milioni di euro per il triennio. Per ammortizzare parte dell’investimento, la tv streaming ha previsto anche un aumento di costo per gli abbonati.

Da qualche settimana, DAZN ha presentato i suoi nuovi listini. A differenza dei precedenti costi, il nuovo listino prevede un prezzo mensile pari a 29,99 euro: lo scarto dall’abbonamento della precedente stagione è quindi di 20 euro.

L’aumento dei prezzi è però compensato da una promozione molto interessante. Sia i vecchi che i nuovi clienti, infatti, potranno attivare un’offerta con prezzo mensile di 19,99 euro per il primo anno. I primi due mesi, Luglio ed Agosto, sono garantiti a costo zero per chiunque.

DAZN inoltre ha confermato parte delle sue storiche condizioni. In primo luogo, ogni utente avrà la possibilità di connettere ben sei dispositivi al proprio profilo. Per la visione contemporanea degli eventi, resta i limite dei due dispositivi. 

Altro fattore importante è quello delle tariffe in associazione con TIM. La pay tv streaming e il gestore italiano hanno presentato un’offerta con costo mensile di 19,99 euro in cui vi sono inclusi anche i contenuti di TIMvision.