Vaccini Covid: entro la fine dell'estate almeno una dose a tutti

Tutti gli italiani si accingono ad affrontare il periodo estivo con le loro vacanze, essendo in alcuni casi sicuri di aver avuto il vaccino contro il Covid. Proprio in merito a questo si è discusso nelle ultime ore, con il ministro Roberto Speranza che ha rassicurato tutti in merito ai vaccini. Tutti gli italiani avranno almeno una dose entro la fine del periodo estivo, in modo da avere una sorta di immunità di gregge. 

 

Vaccini: le dichiarazioni di Roberto Speranza in merito alla situazione in Italia

Roberto Speranza ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo un’iniziativa a Prato all’Ospedale Santo Stefano:

Oggi è un giorno bello – queste le dichiarazioni a SkyTg24.it – perché tutto il nostro Paese da oggi è in area bianca e possiamo permetterci qualche libertà in più, ma dobbiamo continuare sulla strada della prudenza e della cautela perché la battaglia non è ancora vinta, il virus circola ancora in maniera significativa, siamo molto attenti con le varianti e a quello che sta accadendo in altri paesi in Europa e nel mondo, quindi è giusto continuare con questo percorso di gradualità facendo un passo alla volta ma con grandissima attenzione“.

Addio anche all’obbligo di mascherine all’aperto da oggi in Italia :

Restano un elemento fondamentale della nostra strategia. Sono e restano uno strumento essenziale per combattere contro il Covid. C’è un dibattito non semplice. Noi abbiamo invece un obiettivo molto netto e chiaro: offrire entro la fine dell’estate a tutti gli italiani che lo vorranno una prima dose di vaccino. Questo è il nostro obiettivo concreto e ci sono le condizioni per portarlo a termine.”