sex education

Le nuove stagioni delle serie più amate torneranno presto su Netflix. La conferma arriva dall’imminente inizio delle riprese sui vari set, interrotte e posticipate necessariamente a causa della pandemia in corso.

Per proteggere il cast e tutti i lavoratori del settore cinematografico, infatti, si è reso necessario estendere il lockdown a qualsiasi ambito, causando una forte battuta d’arresto per tutte le serie che in quel momento stavano iniziando o ultimando le riprese. Fortunatamente, proprio qualche giorno fa il governo inglese ha annunciato il via libera al ritorno sul set, dando la possibilità a serie del calibro di Peaky Blinders di completare i ciak.

Peaky Blinders torna sul set, a seguire anche Sex Education e After Life

La terza stagione di Sex Education, lo show americano nel quale il protagonista è il figlio di una sessuologa nel pieno dell’età adolescenziale, dovrebbe ottenere il via per le riprese già dal prossimo agosto. Il fermento tra i fan inizia a farsi sentire, e le domande sull’argomento si sprecano sui social network, tanto da indurre la showrunner a confermarne l’inizio delle riprese.

Anche After Life, la serie del comico americano Ricky Gervais – noto soprattutto per le proprie performance come stand-up comedian – dopo aver ottenuto un notevole successo anche nella seconda stagione, ha ricevuto il semaforo verde per procedere alla lavorazione della terza parte.

Di quest’ultima ovviamente non si conoscono i tempi, dato che dovrà trascorrere almeno un anno, com’è abitudine di Netflix, fra una stagione e l’altra: si può prevedere orientativamente il suo arrivo verso metà primavera 2021, ma otterremo maggiori informazioni nei prossimi mesi.