Postepay: nuove truffe svuotano il conto ma Poste Italiane si protegge

Poste Italiane ha inaugurato un’iniziativa chiamata ScontiPoste che consente ai possessori di BancoPosta e PostePay di risparmiare sugli acquisti on line. L’azienda si rende così disponibile ad agevolare i suoi clienti in un momento particolarmente difficile e legato alle restrizioni dell’emergenza Coronavirus. L’iniziativa consiste nel riaccreditare sulla carta lo sconto dedicato al prodotto acquistato on line.

Quindi Poste Italiane non emette dei veri e propri buoni ma grazie al sistema di cashback restituisce al cliente la percentuale sul prezzo d’acquisto che intende regalare. Una formula che può incentivare proprio gli acquisti on line che in questo momento rappresentano una grande fetta della domanda sul mercato. L’elenco delle attività che aderiscono a questa iniziativa sono consultabili sia dall’App PostePay che dall’App BancoPosta.

Quali sconti ha in serbo Poste Italiane per i suoi clienti?

Poste Italiane ha pensato proprio a tutti, l’importante è aderire gratuitamente al programma ScontiPoste e servirsi, per i pagamenti, di carta Bancoposta o PostePay abilitata alle transazioni. La percentuale riaccreditata in modalità cashback è restituita al raggiungimento di 1 € di sconto. L’iniziativa riguarda un’infinità di settori ed è visibile sul sito Scontiposte.it.

Tra i generi alimentari segnaliamo lo sconto in cashback del 2% sugli acquisti presso il supermercato Tuodì, del 5% su Fresco Mercato e Giordano Vini. Per i prodotti farmaceutici è invece previsto il 5% sugli acquisti presso i siti di Pharmanow e Famideal ed il 5% sul bricolage di Bricobravo. Per chi ha voglia di dedicarsi a qualche ora di studio c’è il 20% con British School e il 50% con Redooc per sottoscrivere corsi di inglese , matematica, fisica ed italiano. Questi e tanti altri sconti attendono i clienti BancoPosta e PostePay negli acquisti online dei prossimi giorni.