Huawei: l'esperienza più intelligente di sempre con la nuova EMUI 10.1

Il lancio di della linea P40 da parte di Huawei non è stata la sola novità. Il brand cinese ha presentato in maniera ufficiale anche la nuova EMUI 10.1, ultima versione dell’interfaccia grafica del colosso che rende ancora più unica l’esperienza dedicata agli utenti. Il suo arrivo è previsto su oltre 30 modelli di smartphone Huawei, tra cui la serie Huawei Mate 30, Huawei Mate X, la serie Huawei P30 e molti altri.

Questa tecnologia distribuita da Huawei rende virtuali le funzionalità hardware condivisa tra tutti i dispositivi, facendo sì che ogni tipo di barriera tra essi possa essere dunque abolita. L’ecosistema dunque entra ancora più in continuità, con smartphone e notebook dell’azienda che riescono a funzionare in maniera simultanea e soprattutto insieme l’uno con l’altro.

Grazie agli ulteriori sviluppi della tecnologia distribuita di Huawei, EMUI 10.1 fa un ulteriore passo avanti rispetto alla versione precedente e introduce nuove funzionalità come HUAWEI MeeTime e la Multi-screen Collaboration, che permette agli utenti di sfruttare al meglio più dispositivi contemporaneamente.

La prima permette di avere a disposizione la prima app di videochiamata al mondo per ogni scenario. I dispositivi Huawei potranno dunque interagire tra loro con questo nuovo tipo di video chiamata in full HD a 1080p. La Multi-screen Collaboration invece risulta nettamente migliorata è molto più semplice e fluida..

 

Huawei, EMUI 10.1: miglioramenti dell’interfaccia utente

Sono stati apportati anche alcuni miglioramenti direttamente sull’interfaccia da parte di Huawei, che ha preferito quindi migliorare ulteriormente l’esperienza utente. Lo scrolling ora reagisce agli input dell’utente con un nuovo effetto. Così come gli oggetti in movimento rallentano gradualmente man mano che perdono slancio a causa dell’attrito, anche le animazioni a scorrimento rallentano prima di fermarsi in modo naturale.

Ci sono però anche altre novità, come ad esempio la possibili di scorrere verso l’interno da entrambi i lati e attendere che esca la barra laterale, o la possibilità di poter trascinare le app all’interno della barra laterale sullo schermo per avviare Multi-Window. Immagini, testo e file possono essere trascinati da un’app all’altra. La Floating Window inoltre consente di eseguire attività di base come rispondere ai messaggi di testo senza uscire dalla modalità a schermo intero

 

Huawei, EMUI 10.1: pannello di controllo multi-dispositivo

Il pannello di controllo multi-device risulta poi una delle innovazioni principali visto che permette al pubblico di individuare in un solo colpo tutti i dispositivi collegati nelle vicinanze. Per connettere un singolo device basta dunque un solo tocco sul pulsante corrispondente all’interno del menu.

 

Celia

La nuova EMUI 10.1 è stata implementata con un’altra novità: Celia, l’assistente vocale di Huawei. Attivarla è semplicissimo: basta svegliarla tenendo premuto il pulsante di accensione per un secondo o dicendo “Ehi Celia“. Celia ha una serie di abilità per aiutare gli utenti e migliorare la loro quotidianità. Celia al momento parla inglese, francese e spagnolo e sarà disponibile nel Regno Unito, Francia, Spagna, Messico, Cile e Colombia. Altri Paesi si aggiungeranno prossimamente.

Galleria fotografica cross-device

Da oggi è possibile aggregare nella gallery tutti i media salvati su smartphone e tablet che montano EMUI 10.1, che sono collegati alla stessa rete AP Wi-Fi e connessi con lo stesso HUAWEI ID. La funzione di ricerca copre tutti i media aggregati per consentire agli utenti di trovare facilmente la foto o il video che stanno cercando, indipendentemente dal dispositivo su cui viene salvato.