WhatsApp: su questi smartphone da questo 2020 l'app non funziona più

La primavera porta sicuramente una ventata d’aria fresca in casa WhatsApp. Proprio nel corso di questi giorni, gli utenti stanno scoprendo con grande soddisfazione una notizia attesa da tempo: finalmente la chat di messaggistica istantanea si prepara al lancio della cosiddetta modalità notturna.

 

WhatsApp, allo sviluppo messaggio in grado di autodistruggersi

Nonostante WhatsApp continui ad essere la piattaforma più popolare di genere su scala mondiale, negli ultimi mesi e negli ultimi anni si sono fatti avanti numerosi avversari. Solo per citare due concorrenti, non possiamo non fare i nomi di Telegram oppure di Instagram. Per fronteggiare nuovi e vecchi avversari, il team di sviluppo di WhatsApp pensa a novità a dir poco suggestive. 

Stando a quelle che sono le ultime indiscrezioni, il team della chat sta studiando una funzione molto caratteristica: i messaggi in grado di autodistruggersi.

E’ molto semplice da spiegare questo strumento. Il tool garantirebbe agli utenti la possibilità di inviare messaggi con un tempo limite per la visione. Il tempo limite sarebbe di 5 secondi o su un’ora. Una volta scaduti i 5 secondi o l’ora, il messaggio si cancella in automatico sia per il mittente che per il destinatario.

Ad oggi, la sperimentazione dei messaggi ad orologeria riguardare le conversazioni di gruppo, ma è davvero scontato una possibile applicazione anche per le chat singole. 

Non si conoscono i tempi di questo upgrade, né se questo sarà effettivamente presente in una versione stabile della chat. Solo al termine di una prima fase di analisi, gli sviluppatori decideranno se lanciare o meno tale funzione.