Apple PowerBeats

Negli scorsi giorni l’azienda americana Apple ha rilasciato iOS 13.3 e sembrerebbe che la nuova versione del sistema operativo, nasconda qualche segreto interessante, molto interessante.

Un esempio è il fatto che l’azienda di Cupertino stia lavorando alla prossima generazione di cuffie PowerBeats, più precisamente la quarta. Scopriamo insieme tutti i dettagli scoperti nelle ultime ore.

 

Apple al lavoro sulle PowerBeats 4

L’ultima versione del sistema operativo di Cupertino ha svelato l’esistenza delle PowerBeats 4 e di come queste cuffie siano compatibili con il riconoscimento automatico del comando vocale “Hey Siri” e anche con la funzione di lettura dei messaggi. Queste funzioni sono sbarcate sulle AirPods in occasione dell’aggiornamento hardware che ha anche portato all’introduzione del nuovo chip Apple H1.

Di conseguenza è possibile che le prossime PowerBeats ne facciamo anche loro uso. Nelle ultime settimane abbiamo anche assistito al rilascio delle PowerBeats Pro, dotate della stessa caratteristica menzionata poco fa. Questo tipo ti cuffie però sono True Wireless, che quindi fanno parte di una fascia molto più alta rispetto a quelle a cui sta lavorando l’azienda. Vi ricordiamo che la serie numerata delle PowerBeats è caratterizzata dalla presenza di un cavo che collega i due auricolari, che li colloca quindi in una fascia più accessibili.

Sicuramente gli amanti di questo genere potranno trarre presto vantaggio dalle possibilità offerte dal chip H1. Non ci resta, arrivati a questo punto, che attendere l’annuncio ufficiale. Nel frattempo però possiamo continuare a fantasticare sui prossimi smartphone dell’azienda, stiamo parlando di iPhone 2020 e iPhone 2021, grazie alle indiscrezioni lanciate dall’analista Ming-Chi Kuo.