samsung-galaxy-note-specifiche

Tra appena poco più di due settimane, più precisamente il 7 agosto, Samsung presenterò finalmente la nuova serie di phablet. Si sta parlando ovviamente dei Galaxy Note i quali finora sono stati dei dispositivi stand alone, ma ora non più. Apparentemente quest’anno, seguendo i vari rumors, leaks e altro, i modelli saranno ben quattro; saranno sostanzialmente gli stessi dei diversi modelli della serie ammiraglia ovvero i Galaxy S10. Di informazioni ne sono già trapelate diversi nel corso degli ultimi mesi, ma di recente ne sono arrivate molte altre su due modelli specifici, quello base e il Galaxy Note 10 Plus.

 

Samsung Galaxy Note 10 e Galaxy Note 10 Plus

Il leak riprende la voce dove l’abbiamo lasciata qualche giorno fa ovvero che entrambi i modelli saranno alimentati da un nuovo processore, sia nella variante statunitense che in quella europa/sudcoreana. I nuovi processori saranno rispettivamente lo Snapdragon 855 Plus e l’Exynos 9825.

Il modello base arriverà con 8 GB di RAM e 256 GB di memoria interna, un display da 6,3 pollici con risoluzione FHD e una batteria da 3.500 mAh dotata di tecnologia di ricarica rapida da 25W. La configurazione di fotocamere posteriore comprenderà un obiettivo principale da 12 MP, un teleobiettivo sempre da 12 e un wide da 16 MP; lo smartphone arriverà in tre colorazioni ovvero Nero, Bianco e rosso.

Il modello plus avrà 12 GB di RAM e la stessa quantità di memoria disponibile, una batteria da 4300 mAh con tecnologia di ricarica rapida da 45W e uno schermo da 6,4 pollici con risoluzione QHD. La configurazione posteriore sarà quasi uguale visto che si aggiungerà una camera time-of-flight; le colorazioni disponibili saranno nero, bianco e cristallo.