Netflix

Oggi vogliamo parlarvi della piattaforma di contenuti in streaming Netflix che, come ormai sapete benissimo, offre una grandissima quantità di contenuti sul proprio catalogo.

Quindi, dopo avervi parlato dei titoli che purtroppo, verranno eliminati durante il mese in corso, vogliamo parlarvi di quelle serie TV che sono considerate le più belle in assoluto. Scopriamo insieme se le avete già viste, altrimenti dovreste recuperare!

 

Netflix: le serie TV che gli utenti amano da sempre

La prima nella classifica è Breaking Bad, ideata dal genio Vince Gilligan e trasmessa per la prima volta dall’emittente statunitente AMC nel gennaio del 2008. Nonostante siano ormai passati diversi anni dalla fine della serie in questione, per gli utenti Netflix, rimane la migliore in assoluto, con ben 5 stelle su 5. La serie racconta la storia di un insegnante di chimica che, dopo aver scoperto di avere un cancro in fase terminale, inizia a produrre metanfetamine con un proprio studente, Jesse Pinkman. L’aspetto più affascinante di questa serie è sicuramente l’aspetto caratteriale dei personaggi.

Leggi anche:  Netflix aumenta i costi ma con questo trucco le serie tv sono gratis

La seconda serie nella classifica stilata dagli utenti è Sherlock, che con voce moderna riporta i racconti di Arthur Conan Doyle. Un eccentrico detective vaga per le strade di una Londra contemporanea in cerca di indizi. Anche in questo caso la serie è stata votata con 5 stelle. Terzo posto per Stranger Things, serie che ha visto debuttare proprio qualche ora fa la sua terza ed attesissima stagione. Nella prima stagione però, viene raccontata la scomparsa di un ragazzino che porta alla luce un mistero in cui si mescolano esperimenti segreti e spaventose forze soprannaturali.

Quarto posto per Black Mirror, la serie di fantascienza che esplora, episodio dopo episodio, un futuro prossimo e tecnologico. Vi ricordo che la scorsa settimana ha debuttato una nuova stagione, l’ultimo episodio di questa ha come protagonista l’amatissima Miley Cirus. Compare solamente nell’ultimo episodio in quanto la serie è composta da episodi a sé, ovvero staccati l’uno dall’altro, con personaggi e storie diverse.