disservizidisservizi degli operatori telefonici possono davvero mandare in crisi gli utenti sparsi per il territorio nazionale, l’esperienza complessiva può essere talmente negativa da indurre i consumatori a richiedere l’abbandono dell’azienda, solo nel caso in cui si dovesse reiterare per un periodo più o meno lungo.

Per cercare di scoprire in anticipo i vari down di rete di TIM, Wind, Vodafone, 3 Italia o Iliado dei principali fornitori di servizi, è possibile utilizzare il sito internet Downdetector. Questi nasce con l’intento di allietare le giornate dei consumatori, basandosi quasi interamente sulle segnalazioni, nonché feedback, ricevuti dagli utenti stessi sparsi per il territorio. La raccolta dei dati avviene in maniera davvero semplice, chi sta riscontrando una problematica può collegarsi al sito e premere il pulsante “Ho un problema con…” nella pagina dedicata all’azienda in questione; nel momento in cui dovessero pervenire tanti feedback in un lasso di tempo più o meno breve, allora verrà inviata notifica di down.

Leggi anche:  Tim, Wind, Tre e Vodafone non funzionano: nuovi down su downdetector

 

I dati accessibili sui disservizi con Downdetector

I dati accessibili sui disservizi con Downdetector sono molteplici; innanzitutto è possibile capire lo stato della rete visualizzando il numero di segnalazioni delle ultime 24 ore (mostrate nel grafico iniziale). Premendo invece il pulsante sulla cartina geografica viene mostrata la localizzazione delle stesse, ovvero la diffusione della problematica sul territorio mondiale (aree cerchiate in rosso sono ovviamente le più colpite).

Nella parte bassa invece è integrato il plugin Facebook utile sopratutto per leggere i commenti di chi ha deciso di inviare la propria segnalazione in merito alla vicenda.