Netflix

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix ha da poco rivelato l’arrivo di Little Black Mirror, una mini web-serie in lingua latino americana che anticipa l’arrivo della nuova stagione di Black Mirror.

La mini web serie arriverà sulla piattaforma YouTube poco prima della serie principale, che vi ricordo sbarcherà sul catalogo Netflix il 5 giugno 2019. Scopriamo insieme la sorpresa.

 

Netflix annuncia l’arrivo di Little Black Mirror

La quinta stagione di Black Mirror sta per arrivare, anche se purtroppo, sarà composta solamente da tre episodi, di cui ancora non si conosce la durata effettiva. Come anticipato qualche giorno fa, il primo episodio avrà anche come protagonista l’amatissima Miley Cirus. La piattaforma ha voluto svelare una piccola anticipazione alla prossima stagione: Little Black Mirror.

La mini serie è stata creata in collaborazione con YouTube, è anch’essa composta da tre episodi, che vanno ad anticipare l’arrivo della quinta stagione della serie principale con qualche differenza. Prima di tutto sono presenti degli attori latinoamericani, a parte Maia Mitchell, gli altri protagonisti sono tutti youtubers e influencer di origine latino americana. Inizialmente vi sembrerà che il creatore, Charlie Brooker usi personaggi reali che sembrano l’antitesi dei temi solitamente trattati nella serie.

Leggi anche:  Netflix come non lo hai mai conosciuto: 9 cose da scoprire

In realtà tutto andrebbe visto come un esperimento meta-narrativo, nel quale le persone comuni vengono viste come star di YouTube e di conseguenza diventano lo specchio reale della critica base della serie TV. I tre episodi in questione sono sbarcati sul canale YouTube della piattaforma il 26 maggio il primo, il 2 giugno il secondo e il 6 giugno il terzo.