Twitter

Il social network Twitter ha appena risolto un imbarazzante bug scoperto qualche settimana fa sugli smartphone iOS. Successivamente alla risoluzione del bug, la piattaforma si è concentrata nell’estirpare moltissimi account pro terrorismo.

Nelle ultime settimane tutte le piattaforme si stanno occupando di eliminare moltissimi account dannosi per noi utenti, primi tra tutti quelli che diffondono disinformazione, soprattutto in vista delle elezioni europee di oggi.

 

Twitter elimina il bug su iOS e si concentra ad eliminare account pro terrorismo

In questo periodo tutti i colossi della tecnologia stanno facendo molta fatica a tutelare la privacy dei propri utenti. Un esempio lampante è sicuramente quello di Instagram e Snapchat. Il primo ha fatto finire i dati di circa 49 milioni di utenti online, mentre alcuni ex dipendenti del secondo, hanno rivelato come alcuni membri dello staff possano facilmente impossessarsi dei dati degli utenti iscritti.

Leggi anche:  WhatsApp come Telegram, arrivano i messaggi che si autodistruggono

Il bug che qualche settimana fa è stato riscontrato sui dispositivi iOS è stato fortunatamente risolto e di conseguenza il team dell’azienda ha potuto concentrarsi sulle novità per rendere la piattaforma più utile. Il nuovo scopo come anticipato poco fa, è appunto quello di eliminare tutti i profili che promuovono terrorismo, odio e fake news.

Secondo quando pubblicato da Apple Insider, la versione iOS di Twitter è stata colpita da un bug nella gestione multi-account, che compariva quando quest’ultima veniva attivata. Il bug incorreva anche quando veniva attivata, da un solo profilo, l’opzione della posizione esatta. Più precisamente venivano condivisi i dati di localizzazione di tutti gli account configurati con lo stesso client iOS.