nintendo-switch-update-chat-vocale

Nintendo ha un sistema di chat vocale abbastanza criticato per la Switch. Esso infatti richiede ai giocatori, per la maggior parte dei giochi, di utilizzare un’app separata per smartphone per parlare con gli amici online. Finalmente, ora la console potrà vantare una chat vocale appropriata grazie a Vivox. La società sta rilasciando il suo sistema di chat vocale e testuale a tutti gli sviluppatori di Nintendo Switch con un nuovo SDK.

Potresti non avere sentito parlare di Vivox direttamente, ma probabilmente lo hai già usato in precedenza. È la società dietro al progetto della chat vocale esistente in Fortnite, che per coincidenza è anche uno degli unici giochi sullo Switch con una normale chat vocale. Per farla funzionare basta collegare un paio di cuffie , con un microfono, al jack per le cuffie sulla console. Non è richiesta nessuna app. Vivox ha sviluppato anche le chat in PUBG, League of Legends, World of Tanks e altri giochi.

Leggi anche:  Fortnite: i motivi della rimozione del siphoning che delude gli utenti

I giochi Nintendo Switch subiranno presto un update

Il sistema di Vivox è anche già pronto a supportare sistemi multipiattaforma, che è una buona notizia per gli sviluppatori. Quest’ultimi potrebbero lavorare su giochi che consentono agli utenti di giocare con gli amici su diverse console. In effetti, nell’ultimo periodo abbiamo assistito sempre più all’adozione del cross-platform (Rocket League, ad esempio, ha da poco ufficializzato il supporto multipiattaforma).

Il nuovo Switch Vivox SDK dovrebbe essere disponibile per gli sviluppatori per il download dal sito di Vivox, e presto usciranno i primi giochi di Switch con esso. I giocatori, dunque, dovranno solo aspettare un update dei loro giochi preferiti su Switch. Hi-Rez Studio ha già promesso aggiornamenti per Smite e Paladins che utilizzano l’SDK.