Apple battuta da Microsoft, è lei la società che vale di più

Per la maggior parte del 2018, c’è stata una battaglia a doppio senso tra Apple e Amazon per vedere quale delle due sarebbe stata la prima società quotata negli USA a valere un trilione di dollari. Con Apple in testa come la più preziosa compagnia quotata in borsa nel mondo, alcuni analisti puntavano su Amazon e sul suo 300% rispetto al 2016.

Ma il 2 agosto, pochi giorni dopo che Apple ha registrato un forte trimestre fiscale, le azioni della compagnia hanno finalmente raggiunto una capitalizzazione di mercato pari a 1 trilione di dollari. Esattamente un mese dopo, Amazon è stata valutata anche a 1 trilione di dollari.

 

Apple battuta da Microsoft: è lei la società con più valore alla fine del 2018

Ma da allora, entrambe le società hanno visto le loro azioni perdere valore con Apple che ha perso il 32%. Poiché il 2018 si è ufficialmente concluso, adesso possiamo finalmente parlare con dati esatti: Apple ha un valore di 748.5 miliardi di dollari. Le azioni di Amazon hanno perso il 27% e la società ora ha un valore di 734 miliardi di dollari.

Leggi anche:  Apple e Foxconn vogliono realizzare i nuovi iPhone in India

Pertanto, qual è stata l’azienda tutta tecnologica che ha chiuso il 2018 come la società più quotata al mondo? Semplice, si tratta di Microsoft. Le azioni del gigante del software hanno chiuso il 2018, con un valore di 780 miliardi di dollari. Quest’anno l’azienda ha lanciato il tablet Surface Go e il tablet Surface Pro 6.

E mentre la sua partecipazione al settore degli smartphone al momento è nulla, Microsoft è riuscita uscendo quasi dal nulla a battere big del calibro di Apple e Amazon. Società che rispetto a Microsoft sono ogni giorno sulla bocca di tutti.