Asus ZenFone Max Pro M2

I ragazzi di XDA hanno messo le mani su un render del nuovo Asus ZenFone Max Pro M2. L’immagine è in bassissima risoluzione, ma mostra a grandi linee il design frontale del device. Quello che salta subito all’occhio è il grande notch centrale che dovrebbe ospitare il sensore fotografico e la capsula auricolare.

Secondo quanto ipotizzato inizialmente, Asus ZenFone Max Pro M2 dovrebbe essere dedicato al mercato Indiano. Questa scelta si è resa necessaria per l’azienda, al fine di contrastare lo strapotere di Xiaomi con la serie Redmi Note. Stando a quanto anticipato da Roland Quandt di WinFuture, il device Asus potrebbe arrivare in due versione, una standard e una Pro.

La versione Pro dovrebbe essere caratterizzata da un display da 6 pollici dotato di risoluzione FullHD+. Il System on a Chip del device dovrebbe essere il collaudato Qualcomm Snapdragon 660 accompagnato da 4GB di memoria RAM. Questo punto è variabile in quanto si potrebbe arrivare addirittura a 6GB di RAM. L’archiviazione interna dovrebbe essere da 64 o 128GB. Il comparto fotografico sarà caratterizzato da una tripla fotocamera posteriore.

Leggi anche:  Qualcomm Snapdragon 8150 è il SoC Android più potente su AI Benchmark

La versione base invece condivide lo stesso display e lo stesso quantitativo di memoria RAM con il modello descritto precedentemente. Il SoC invece dovrebbe essere il Qualcomm Snapdragon 636 con 32 o 64 GB di memoria interna. Anche il comparto fotografico passa da tre a due ottiche posteriori.

Al momento tutte queste caratteristiche sono solo anticipazione non sono state assolutamente confermate dal produttore. Non resta che attendere ulteriori informazioni in merito oltre che capire l’effettiva disponibilità di questi device sul mercato globale.