aggiornamento Google Maps hotelGoogle Maps ottiene un nuovo aggiornamento che introduce alcuni tab essenziali per la visualizzazione dettagliata delle informazioni. Si parla di un nuovo prospetto di analisi completo degli hotel, con particolare riferimento alle funzionalità di prenotazione, visualizzazione listino prezzi, immagini e recensioni delle location.

 

Google Maps: nuovo sistema informativo per hotel e prenotazioni

Dopo l’introduzione dei nuovi tab traffico e Spotify lo sviluppatore Google introduce anche un nuovo sistema per l’analisi preventiva degli hotel. Dettagliati sistemi di recensione, prenotazione e visualizzazione immagini e listino prezzi rendono più completa l’app di navigazione preferita dagli utenti mobile.

 

Elenchi Hotel

Il layout cambia completamente per quel che riguarda la lista degli hotel. Cambia il modo di proporre le informazioni correlate, che convergono ora su un sistema completo di tutto, dalla centralità della posizione della location alle recensioni sul servizio ed il personale. Spariscono gli indicatori di immagine e diverse funzioni correlate come:

  • aggiungi ai contatti
  • suggerisci modifica
  • aggiungi foto
  • aggiungi ai luoghi visitati

L’indicazione del prezzo in primo piano cambia e si presenta in una scatola blu in cima alla gallery di immagini ed alle icone principali dell’interfaccia grafica. Nuovo design ma anche nuove funzioni per:

  • chiamata diretta
  • indicazioni stradali
  • sito web
  • copia link

Sparisce la classica opzione di Condivisione. Ora dovremo copiare ed incollare il link per passarlo ad altra applicazione. Le schede principali prevedono anche due novità inedite. Abbiamo una scheda dedicata alla posizione ed il livello di comfort garantito dall’hotel

 

Scheda panoramica

La Panoramica è stata modificata nell’aspetto e nelle funzionalità. Il layout precedente prevedeva l’indicazione della posizione e del sito web in primo piano, seguito dai prezzi di prenotazione, da alcune icone grandi per indicare i servizi, una sezione di domande e risposte, foto, un riassunto delle recensioni, un’opzione per suggerire una modifica ed i suggerimenti per altri luoghi ricercati dalla community.

Con il nuovo look l’app guadagna e rimuove alcune sezioni. I prezzi si spostano in alto e anticipano l’indicazione di una shortcut per accedere agli approfondimenti sui listini. Si offrono poi i dettagli su altri hotel simili nelle vicinanze ed i collegamenti rapidi alla posizione ed al numero di telefono che si ottengono facendo scorrere l’interfaccia. C’è anche l’anteprima dei servizi e le foto lasciate dai clienti (visibili in fondo alla UI).

Non c’è più la sezione Domande e Risposte così come l’opzione per suggerire una modifica.

 

Approfondimenti sui prezzi

Facendo tap alla voce Confronta i prezzi di mercato sotto i diversi siti di prenotazione e i prezzi per notte si accede ad una nuova sezione che include grafici di comparazione prezzi con hotel simili. Grazie a questa nuova aggiunta potremo scegliere il momento migliore per prenotare valutando i dati storici sull’andamento dei prezzi.

Leggi anche:  Google Pixel 3 Lite avvistato online: Snapdragon 670 di Qualcomm e jack per le cuffie

 

Prezzi Hotel

A prima vista, la scheda prezzi potrebbe non sembrare molto diversa, ma ci sono due importanti cambiamenti. Adesso possiamo scegliere il numero di persone per le quali si desidera prenotare (valore predefinito precedente: 2) scegliendo da 1 a 4 ospiti. Inoltre, è anche possibile espandere il selettore della data allo scopo di vedere il prospetto completo dei prezzi giorno per giorno.

 

Recensioni

Ulteriori modifiche si applicano al sistema delle recensioni Google Maps, che nasconde ora l’istogramma con sistema di valutazione a stella che si può comunque espandere. L’opzione per aggiungere una recensione è stata rimpicciolita e ridisegnata, dando maggior visibilità al punteggio generale, sotto il quale si offre anche il dato su: punteggio stanza, posizione e servizio. I punteggi sono anche suddivisi per coppie o singoli viaggiatori.

Ancora più importante sono le valutazioni esterne rilasciate da altri siti come TripAdvisor, Booking.com, Expedia e altri. Si possono filtrare le recensioni e vedere i feedback singoli rilasciati dagli utenti.

 

Posizione

La nuova scheda Località include approfondimenti sui dintorni dell’hotel e facilità di accesso. La prima scheda fornisce i punti salienti sulla posizione con un punteggio basato sulla possibilità di sfruttare le interconnessioni ai trasporti per auto, mezzi pubblici ed aeroporti. La seconda, invece, offre una lista di attrazioni vicine. La terza, inoltre, offre accesso rapido per indicazioni stradali, distanza dall’aeroporto o da altri punti di arrivo.

 

Informazioni

Nel layout precedente, i servizi dell’hotel sono stati visti dalla scheda panoramica e c’era un pulsante per espanderli in una visualizzazione a schermo intero. Il nuovo layout cambia mostrando una descrizione dell’hotel e l’elenco dei servizi offerti, tra cui l’accessibilità, le offerte, le opzioni di alloggio, i sistemi di pagamento accettati e l’affollamento.

 

Foto

La scheda foto conosce una profonda revisione. Anziché avere le schede a scorrimento si utilizzano tre menu a cascata che filtrano le immagini. Si può scegliere cosa vedere tra:

  • servizi
  • camere
  • cibo e bevande
  • esterno

Inoltre si ottengono informazioni su colui che ha scattato la foto e la possibilità di avere la vista a 360° sull’hotel. Purtroppo manca il formato di visualizzazione a schermo intero e al funzione pinch-to-zoom per esplorare i dettagli.

Non sappiamo se si tratti essenzialmente di modifiche di test o versioni definitive. Ne sapremo di più nel corso delle prossime ore. Per il momento siamo delusi dall’impossibilità di ingrandire le immagini. Il nuovo layout Google Maps, nel complesso, convince come anche tutte le novità per le funzioni. Cogliamo l’occasione per ringraziare i colleghi di Android Police per la segnalazione.