Zalando compie 10 anni

Dieci anni fa, in un appartamento in Torstrasse a Berlino, i giovanissimi Robert Gentz e David Schneider hanno dato vita al loro ambizioso progetto, gettando le basi per la nascita di Zalando. Il sito di e-commerce è diventato ormai un colosso per tutti gli appassionati di moda e si prepara a festeggiare i suoi primi 10 anni di attività.

Robert e David iniziarono a lavorare insieme per la prima volta in Sud America, dove volevano lanciare un social network per studenti universitari. Quel progetto fallì, ma i due decisero di lanciarsi in una nuova avventura: il 29 settembre 2008 Zalando riceve il suo primo ordine.

Nato come sito dedicato alle infradito, poi e-commerce di scarpe, Zalando ha saputo trasformarsi da start-up a piattaforma online di moda leader in Europa. Oggi conta oltre 24 milioni di clienti attivi in 17 mercati: un traguardo di successo al quale lavorano più di 15000 dipendenti di oltre 100 nazionalità, di cui 6000 presso la sede centrale di Berlino.

 

Zalando compie 10 anni: una storia di successo in breve

Nel primo periodo i fondatori e CEO di Zalando portavano gli ordini dei clienti all’ufficio postale personalmente e rispondevano alle chiamate dei clienti dai loro cellulari. Una giornata importante è stata quella in cui, grazie a un numero di ordini elevato, i fondatori si sono potuti finalmente avvalere del servizio DHL per ritirare e consegnare gli ordini.

Leggi anche:  Natale 2018, Zalando svela le abitudini di acquisto online in Europa

Poco dopo il lancio di Zalando, quando un cliente ordinò dei regali di Natale ma il corriere avvisò che non sarebbe riuscito a consegnarli in tempo, Robert Gentz decise di occuparsi della consegna personalmente. In Italia Zalando è stato lanciato il 14 marzo 2011 e qualche mese più tardi è stata introdotto il metodo di pagamento “alla consegna”.

Nel luglio del 2014 è arrivata l’app ufficiale mentre un anno più tardi Zalando ha lanciato una scarpa nello spazio. A gennaio 2016 hanno avuto inizio le operazioni nel primo magazzino italiano a Stradella (PV) seguite dal lancio di Zalando Privé e dall’annuncio dell’hub logistico di Nogarole Rocca (VR).

A giugno 2018 il sito viene inserito tra i brand più influenti in Italia. Tra i fatti più curiosi c’è quello di una cliente che nel 2015 ha trovato una salsiccia dentro una borsa ordinata sul sito e di una tartaruga finita nella scatola del reso di una cliente, che una volta resasi conto di quanto accaduto ha allertato il servizio clienti che ha restituito il rettile.