Apple - veicoli - occhiali

Apple, la compagnia che ha raggiunto il bilione di dollari di valutazione, sembrerebbe pronta a lavorare su alcuni nuovi progetti assai particolari. Secondo alcuni analisti, esperti della compagnia, queste novità potrebbero portare la società ad essere la prima ad arrivare ai 2 bilioni di valutazione, parole di Ming-Chi Kuo.

Il primo dei due progetti ad andare in porto dovrebbe essere quello dei occhiali per la realtà aumentata, almeno secondo un rapporto di Macrumors. Apple starebbe lavorando con particolare interesse su delle funzionalità per la realtà aumentata sugli iPhone, e un hardware dedicato è il naturale passo successivo. C’è da dire che, almeno a livello di gaming, l’attenzione per tale tecnologia è scemata particolarmente in questi ultimi mesi; in ogni caso, sono previsti per il 2020.

 

Pronti a guidare una mela?

A seguire dovrebbe arrivare un qualcosa su cui Apple si era già affiancata, ovvero un veicolo elettrico. Difatti, secondo lo stesso rapporto, la compagnia era già al lavoro su un progetto del genere, ma è andata incontro a parecchi problemi e ritardi. Rispetto all’idea originale, c’è stato qualche cambiamento però. All’inizio c’era il desiderio di creare un veicolo da zero, mentre adesso sono/saranno impegnati a creare solo l’unità interna da inserire in un’automobile creata da una compagnia esperta.

Leggi anche:  iPhone X 64 GB con Vodafone Simple Plus online a 34,99 euro al mese

Entrambi questi prodotti sono legati ad un progetto lungimirante, ma ancora non c’è niente di ufficiale. Apple non ha confermato, ma neanche negato, limitandosi a fornire qualche suggerimento, il che è già di per sé una conferma. Per esempio, l’anno scorso Tim Cook aveva fatto capire che una tecnologia per gli occhiali per la realtà aumentata non era ancora pronta.