Applicazione che combatte la dipendenza da smartphone

Gli smartphone che siamo abituati ad utilizzare sono in grado di renderci la vita molto più semplice grazie alle tantissime applicazioni che abbiamo a disposizione.

I giochi, i social network e le varie applicazioni possono renderci dipendenti dallo smartphone. Alcuni sviluppatori hanno creato un’applicazione che combatte la dipendenza da smartphone, anche se inizialmente potrebbe sembrare un controsenso.

 

Ecco l’applicazione che combatte la dipendenza da smartphone

L’applicazione si chiama Siempo, al momento è ancora in fase di test ma è possibile scaricarla gratuitamente su tutti gli smartphone Android. Siempo è in grado di sostituire il vostro launcher e rendere le vostre applicazioni meno tentatrici. Il sistema fa in modo che le applicazioni non abbiano un vero e proprio logo, in modo che risultino meno invitanti.

Le funzioni sono molte, potete anche inserire un time alle notifiche da ricevere e su quali applicazioni impostarlo. Per esempio potete impostare che le notifiche di WhatsApp vi vengano mostrate solo ogni mezz’ora, in modo da non avere la tentazione di entrare ogni qualvolta riceviate un messaggio.

Leggi anche:  Facebook Dating: da oggi è possibile incontrare persone sul social

Inoltre è anche possibile inserire una specie di messaggio motivazionale che verrà mostrato sul menu ogni volta che accendete lo smartphone. Possiamo dire che l’applicazione ha preso il suo scopo molto seriamente. Come detto precedentemente è ancora in fase di test ma in futuro l’obiettivo è quello di inserire anche un algoritmo che sfrutta l’intelligenza artificiale. Questo per individuare quali sono le applicazioni che creano più dipendenza ad ogni utente. L’applicazione, una volta resa ufficiale, dovrebbe diventare a pagamento con un sistema “paga quanto vuoi” con un versamento minimo di 1 dollaro.