Apple

Il gigante tecnologico di Cupertino, Apple, ha annunciato di aver siglato un accordo per acquisire Texture. Si tratta di un servizio di abbonamento alla rivista digitale di Next Issue Media LLC. Questo servizio offre agli utenti un accesso illimitato ai loro titoli preferiti con un canone mensile di abbonamento.

“Siamo entusiasti che Texture entrerà a far parte del panorama Apple. Lo farà insieme ad un impressionante catalogo di riviste di molti dei principali editori del mondo”. Questo è quanto dichiarato da Eddy Cue, vicepresidente senior di Internet Software and Services di Apple. Cue ha aggiunto:“Ci impegniamo per mantenere alta la qualità del giornalismo tramite fonti attendibili. Ciò consente alle riviste di continuare a produrre storie piacevolmente progettate e coinvolgenti per gli utenti”.

Texture da vita ad oltre 200 delle migliori riviste del mondo. Fornisce agli utenti un modo semplice per leggere notizie di alta qualità ed interi numeri dei loro titoli preferiti. Con Texture, gli utenti si godono le riviste che conoscono ed amano. Mentre scoprono nuovi contenuti che si adattano alle loro passioni ed interessi. “Sono entusiasta del fatto che Next Issue Media e la sua pluripremiata app Texture vengano acquisite da Apple”, ha dichiarato John Loughlin, CEO di Next Issue Media / Texture.

Apple acquista un altro importante servizio per i propri utenti

 

“Il team di Texture ed i suoi attuali proprietari, Conde Nast, Hearst, Meredith, Rogers Media e KKR, non potrebbero essere più contenti o entusiasti di questo sviluppo. Non potremmo immaginare una casa migliore o un futuro per il servizio”. Dal suo lancio nel 2010, Texture è diventato il principale servizio di abbonamento multi-titolo. Inoltre, offre agli utenti la possibilità di accedere istantaneamente ad alcune delle riviste più visitate mentre si è in viaggio. Nel 2016, Texture è stata scelta dal team editoriale dell’App Store per l’annuale Best of, che celebra le App ed i giochi più innovativi per gli utenti del mondo iOS.