iPhone 8
iPhone 8 non è il terminale preferito dagli utenti

Secondo una recente ricerca di mercato condotta negli Stati Uniti, il nuovo iPhone 8 perde il confronto diretto con iPhone 7. Secondo quanto emerso dai risultati, una considerevole porzione di utenti intervistati ha dichiarato di essere disposta ad acquistare in nuovo iPhone 7 invece del nuovissimo iPhone 8.

La motivazione indicata dalla maggior parte degli utenti, è la mancanza di significanti miglioramenti nel nuovo modello che giustifichino la spesa. iPhone 8 è sostanzialmente un iPhone 7 a cui sono state cambiate poche componenti interne. Il nuovo modello viene venduto in America a 699 dollari mentre il prezzo del vecchio modello è stato portato a 549 dollari. Secondo i consumatori, la politica di prezzi adottata da Apple è un altro fattore determinante in quanto non c’è grande innovazione.

Leggi anche:  Apple sta offrendo riparazioni gratuite per i dispositivi danneggiati dalle inondazioni

A complicare ulteriormente le cose c’è la grande attesa verso iPhone X. Tutti sono curiosi di poter toccare con mano le novità introdotte dal dispositivo celebrativo. Molti utenti infatti non si sono espressi sul potenziale acquisto di un iPhone 8 proprio per aspettare l’arrivo sul mercato di iPhone X.

Questa situazione sembra dovuta anche a causa degli abbonamenti offerti dagli operatori telefonici. Infatti il calo delle vendite del nuovo smartphone realizzato da Apple è legato anche ad offerte non proprio competitive rispetto a quelle offerte lo scorso anno. Questa situazione porta il consumatore a cercare soluzioni più convenienti scartando l’ultimo modello di Cupertino.