Galaxy S9: una novità pazzesca al debutto farà impazzire gli utenti

Galaxy S9 si avvia ad essere lo smartphone migliore al mondo per distacco verso gli altri già visti anche nel periodo recente. Oltre a non essere ancora arrivato sul mercato, non è neanche ancora stato identificato il suo design ufficiale.

Tralasciando quest’aspetto, pare che però giorno dopo giorno vengano fuori tante novità che ci permettono man mano di capire quali saranno le caratteristiche. Una su tutte sembra essere l’Infinity Display, il quale sarà ancora ampliato fino a toccare il 90% della superficie frontale.

Nelle ultime ore però una fonte starebbe parlando molto di una novità sul retro. Secondo quello che è riportato all’interno, Galaxy S9 potrebbe mostrare al pubblico un nuovo fingerprint.

Galaxy S9 e il lettore tutto nuovo sul retro

Stando a quanto espresso dalla fonte in questione, pare che il nuovo e prossimo top di casa Samsung verrà fuori con un nuovo lettore di impronte.

Si parla infatti di un fingerprint che non ricoprirà più la stessa posizione sul retro del telefono. Questo forse è stato deciso anche in base ai pareri degli utenti, i quali l’avevano dichiarato scomodo.

Leggi anche:  Samsung a lavoro sulle super batterie: più capienti e più veloci a caricare

La ragione era che, ogni volta che andavano a sbloccare lo smartphone, nel caso di S8, si andava a toccare accidentalmente la fotocamera, macchiandola. Samsung è quindi corsa ai ripari, pensando ad un lettore da mettere giusto sotto la doppia fotocamera, posizionata in verticale e non in orizzontale. Così facendo si avrebbe un effetto simile a Huawei che potrebbe molto piacere al pubblico.