iPhone 8
iPhone 7 (SX), iPhone 8 (centrale) e iPhone 7 Plus (SX) a confronto

iPhone 8 verrà presentato fra circa tre mesi. Questo è dunque il momento ideale per fare il punto della situazione su come sarà il prossimo melafonino. In questi ultimi mesi sono trapelati in rete numerosi leaks che ci permettono di capire quali saranno a grandi linee le principali novità che Apple annuncerà nel bel mezzo del Keynote del prossimo settembre.

La prima novità riguarderà il nuovo design di iPhone 8. Dopo tre anni Apple finalmente abbandonerà il design introdotto con iPhone 6 (rimasto intatto su iPhone 6s e leggermente modificato su iPhone 7) a favore di un nuovo display borderless. Il nuovo schermo dell’iPhone di prossima generazione potrà vantare il nuovo aspect ratio 18.5:9, già visto su alcuni top di gamma Android, Samsung Galaxy S8 e LG G6 in primis.

Il concetto di borderless di Apple a quanto pare sarà leggermente diverso da quello inteso da Samsung e LG. Stando agli attuali rumors, infatti, Apple cercherà di rendere “omogeneo” il design della parte frontale. In che senso? La cornice superiore e quella inferiore non saranno più spesse delle cornici laterali. Lo spessore delle cornici non oltrepasserà i 4mm su tutti e quattro i lati: bordo superiore, bordo inferiore, lato destro e lato sinistro. Tuttavia nella parte superiore dovrebbe esserci una rientranza, che qualcuno ha già ribattezzato “penisola” la quale ospiterà i vari sensori e la capsula auricolare.

Un altro dato “certo”, almeno secondo quanto dicono i rumors, riguarda la presenza di una Dual-Cam di seconda generazione che sarà più spessa rispetto a quella attuale e sarà posta verticalmente, non più orizzontalmente.

Naturalmente le informazioni esposte nei paragrafi precedenti non sono ufficiali, anche se provengono da fonti piuttosto attendibili. Staremo a vedere quali novità verranno fuori nei prossimi giorni.