OnePlus
I due top di gamma OnePlus sono il 3 e il 3T

Dopo il rilascio della versione Open Beta 10 di OxygenOS, OnePlus ha deciso anche di aggiornare la versione stabile. Infatti il firmware per OnePlus 3 e OnePlus 3T arriva così alla versione 4.0.2 di OxygenOS basata su Android Nougat 7.0. Il file OTA è in fase di distribuzione tramite un rilascio a scaglioni e raggiungerà la totalità dei dispositivi entro i prossimi giorni.

Il nuovo update ha un peso di circa 30MB e per lo più andrà a risolvere alcuni bug emersi con il rilascio della versione precedente. Infatti grazie al forum di supporto ufficiale di OnePlus, è possible leggere il changelog completo. L’aggiornamento completa l’opera di upgrade ad Android 7.0 Nougat grazie all’introduzione di:

  • Nuovo design delle notifiche
  • Nuovo design del menù Impostazioni
  • Multi-Window
  • Riposta diretta alle notifiche
  • Supporto ai DPI regolabili
  • Aggiunta l’icona di opzioni della Status Bar

OxygenOS arriva alla versione 4.0.2

A livello di sistema invece, l’aggiornamento porta con se vari miglioramenti come:

  • Customizzazione dello Shelf
  • Aggiornate le impostazioni APN per alcuni Operatori
  • Sistemato il bug del Sensore di prossimità durante le chiamate
  • Sistemato il bug dei download della applicazioni sul Google Play Store
  • Migliorata la stabilità di sistema

Inoltre l’aggiornamento di sistema ha permesso di risolvere anche il problema che affliggeva alcuni utenti con la Dash Charge. Per chi non lo sapesse si tratta del sistema di ricarica proprietario. Per tutte le informazioni è possibile guardare la spiegazione del funzionamento fatta dal nuovo testimonial: Emily Ratajkowski.

Purtroppo, sono già emersi alcuni bug specifici per questo aggiornamento di cui OnePlus è già al corrente e si prevedere un bugfix a breve. In particolare gli utenti potrebbero riscontrare dei problemi con la connettività WiFi.