Netflix

Netflix ci ha stupito per la sua forza rivoluzionaria che ha e che sta cambiando il mondo del piccolo schermo aprendo alla televisione le porte dello streaming. L’azienda statunitense, proprio come tutte le grandi multinazionali, ha probabilmente mire sempre più estensive e per questo motivo vi segnaliamo un indizio che potrebbe farci sorgere più di un dubbio sul papabile nuovo campo di settore della compagnia.

Nelle scorse ore Netflix ha lanciato un suo proprio gioco online, in cui gli utenti – specialmente quelli super appassionati alle serie prodotte dalla casa – potranno indossare i panni di alcuni eroi televisivi e sfidare la difficoltà di un arcade molto anni ’80. Il gioco di per sé è estremamente retrò sia per quanto concerne la grafica sia per quanto concerne le funzionalità assai limitate.

Il plot infatti è quello di in classico “infinite runner” (come ad esempio Temple Run). Sarà possibile scegliere i protagonisti di Narcos, Orange is the New Black, Stranger Things e Marco Polo. A quel punto inizierà la corsa tra bonus da ottenere e punteggio da portare al proprio record personale.

A cosa sia dovuta questa sperimentazione, è difficile dirlo. Probabilmente Netflix ha provato a gettare l’amo in mare per vedere le reazioni della fauna in vista di una eventuale pesca. La possibilità di giocare attraverso smartphone ci fa pensare a questo proposito. Quel che è certo è che la società americana sta sempre di più guardandosi intorno perché lo streaming e la produzione delle serie paiono essere solo l’inizio di un business sempre più ampio nel futuro.