ZTE
ZTE è il quinto produttore di smartphone in Europa

Dopo aver conquistato i primi posti nel mercato asiatico, ZTE ha cominciato a sferrare la propria offensiva anche in quello europeo. Dopo aver lanciato dalle nostre “latitudini” il brand Nubia e la gamma di smartphone Axon, ecco che l’azienda cinese si prepara a presentare un nuovo dispositivo appartenente al segmento phablet. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Si chiamerà Axon 7 Max, e sarà equipaggiato con caratteristiche tecniche da fascia
medio-alta:

  • Display da 6 pollici Full-HD;
  • CPU Snapdragon 625;
  • 4GB di RAM;
  • Memoria interna da 64GB espandibile tramite Micro-SD;
  • Doppia fotocamera posteriore con sensori da 16MP e 12MP, coadiuvata da Flash LED Dual-Tone ed autofocus laser;
  • Supporto dual-SIM, connettività LTE, sensore impronte digitali;
  • Android 7.0 Nougat con interfaccia personalizzata MiFavor UI 4.0.

ZTE sceglie dunque di aggredire la fascia medio-alta del mercato, un segmento chiave nel settore smartphone, soprattutto in Europa. La presenza della CPU Snapdragon 625 accoppiata ai 4GB di RAM dovrebbe garantire delle ottime prestazioni.

Molto interessante anche la parte costruttiva, con un corpo unibody in alluminio, una caratteristica divenuta ormai un marchio di fabbrica per l’azienda cinese. Potete osservare nella galleria fotografica sottostante le prime immagini dal vivo di questo Axon 7 Max. Si tratta senza dubbio di un dispositivo molto grande, un qualcosa che si intuisce guardandolo impugnato in mano, ma si tratta pur sempre di un phablet con display da 6 pollici.

L’evento di presentazione è atteso a novembre, così che Axon 7 Max possa arrivare nei negozi in tempo per le festività natalizie. Molto probabilmente un posizionamento intorno ai 399 euro, il che lo renderebbe davvero appetibile.