Google Pixel
Google Pixel è stato svelato (per sbaglio) da un operatore telefonico canadese

Google Pixel continua a far parlare di sé e questa volta si tratta una notizia davvero importante: il colosso di telefonia mobile canadese “Bell” ha mostrato al mondo intero per errore il nuovo smartphone targato Big G.

Sebbene oramai Android 7.0 Nougat sia ormai presente da un mese abbondante sul mercato, il gigante statunitense non ha ancora presentato i suoi nuovi smartphone, tra i quali ci sarà sicuramente Google Pixel. Secondo gli analisti, dunque, non vi sarà più alcuno smartphone della linea “Nexus” ad essere presentato. Una vera e propria novità che mette in agitazione gli utenti e gli appassionati.

Google Pixel, uno smartphone che si avvicina ai tablet ed ai Chromebook di Big G

Nella giornata di domani (4 ottobre 2016), il colosso con sede legale a Mountain View, in California, svelerà al mondo il suo nuovo (si presume) flagship. Ma a qualche ora dallo speciale evento, il device è già stato svelato in ogni suo minimo particolare, grazie ad una svista dell’operatore canadese. Sulla pagina dedicata a Samsung Galaxy Note 7, infatti, è possibile notare il “Pixel phone, by Google“.

Google Pixel
Google Pixel, la pagina web apparsa sul sito dell’operatore canadese

Dunque, almeno per quanto riguarda l’aspetto estetico, il nuovo terminale di Google ha fatto la sua comparsa ufficiosa. All’interno della pagina web, inoltre, è possibile leggere: « Ordina il nuovo Pixel, telefono progettato da Google per il tuo business. » Questo, naturalmente, elimina ogni dubbio riguardo alla fascia di mercato a cui è indirizzato: l’utenza business aziendale.

Google Pixel, le probabili caratteristiche tecniche

Per quanto concerne, infine, le specifiche tecniche, non si sa ancora nulla di certo. Il device, tuttavia, potrebbe essere dotato di:

  • Schermo IPS LCD da 5 pollici Full HD (1920 x 1080 pixels), piuttosto agevole nell’utilizzo quotidiano;
  • Processore Qualcomm® Snapdragon™ 801 quad-core da 2,5 GHz;
  • GPU Qualcomm® Adreno™ 330;
  • Memoria RAM da 4 GB;
  • Memoria interna da 32 e 64 GB;

Molto probabilmente sarà possibile osservare anche una versione “XL”, dotata di uno schermo IPS LCD da 5,5 pollici con risoluzione Full HD. Il sistema operativo imbarcato, naturalmente, sarà il nuovissimo Android 7.0 Nougat, per la prima volta installato sin dal lancio di un nuovo device.