htc
HTC One A9 riceve l’aggiornamento ad Android 6.0.1 Marshmallow

HTC One A9 ha ricevuto il nuovo aggiornamento ad Android 6.0.1 Marshmallow. A riferirlo è il vicepresidente del product management di HTC, Mo Versi che, attraverso Twitter, ha annunciato il tanto atteso aggiornamento.

HTC più performanti dopo l’aggiornamento

Oltre a portare diverse novità e miglioramenti, questa nuova release del sistema operativo Android rilasciata in queste ore su questi modelli di HTC ha aggiunto nuove divertenti emoji (si veda l’immagine in basso all’articolo). Attualmente l’aggiornamento è disponibile prevalentemente per gli utenti che vivono nel territorio degli Stati Uniti, ma ben presto dovrebbe essere reso disponibile anche nel nostro Paese.

Nel nuovo aggiornamento, sono inclusi notevoli miglioramenti per Doze, il sistema di risparmio energetico sviluppato da Google. Attraverso i nuovi miglioramenti il proprio device rimane inattivo mettendo in pausa i processi in esecuzione e interrompendo l’esecuzione delle app in background.

Il risultato dovrebbe essere quindi una maggiore durata della batteria soprattutto quando il proprio dispositivo è in standby. Di questi tempi avere una batteria più prestante non è cosa da poco. Gli utenti Android, quindi, apprezzeranno molto le prestazioni più performanti che la batteria del proprio terminale dovrebbe assumere con questo aggiornamento.

Oltre 200 nuove emoji

Oltre a correggere diversi bug e apportare altri miglioramenti, questo aggiornamento ad Android 6.0.1, permette agli utenti HTC che hanno effettuato l’upgrade, di accedere a 200 nuove emoji. Si tratta di emoji molto simili a quella introdotte da Apple su iOS 9. Addirittura tra le 200 nuove emoji è incluso il tanto discusso “dito medio”, già comparso sul sistema operativo mobile di Apple, che ha suscitato non poche polemiche fra gli utenti stessi.

Di seguito riportiamo una parte di queste 200 nuove emoji.

htc
HTC riceve con l’upgrade ad Android 6.0.1 200 nuove emoji. Fra queste spicca la più discussa: quella del “dito medio”