Google doodle
Google commemora i 141 anni dalla nascita di Lucy Maud Montgomery.

Lucy Maud Montgomery è la celebre scrittrice canadese che ha dato vita ad uno dei racconti più conosciuti dai bambini di vecchia e nuova generazione. Autrice di Anna dai capelli rossi, oggi Google ha scelto di dedicarle il doodle, per commemorare i 141 anni dalla sua nascita.

Nata il 30 novembre 1874, ha iniziato da giovanissima la sua carriera di scrittrice e, solamente nel 1908 divenne famosa, ovvero successivamente la pubblicazione di ‘Anna dai capelli rossi’. Scrisse un’intera seria di nove libri con la stessa ambientazione. Ispirata ad una storia vera, racconta la storia di una bambina, Anna Shirley, rimasta orfana da neonata e affidata per otto anni ad una signora. Dopo la morte di suo marito, la piccola viene mandata all’orfanotrofio di Hopetown, dove rimane per poco tempo. Finalmente affidata presso una famiglia di quattro persone all’età di 11 anni non viene accettata subito dalla donna, che avrebbe, invece, preferito un altro figlio maschio. Ma il nuovo fratellino le si affeziona immediatamente e da quel momento Anna diventa un membro fondamentale per la famiglia.

Google
Google dedica il doodle a Lucy Maud Montgomery, scrittrice di ‘Anna dai capelli rossi’, pubblicato nel 1908.

Quando il romanzo venne pubblicato, Lucy Maud Montgomery era più che ventenne. Da quel momento in poi, il libro che narrava la storia di Anna si diffuse rapidamente, diventando un classico della letteratura per ragazzi.

Oggi uno dei motori di ricerca più importanti dedica il doodle ad una donna, autrice di un libro straordinario, che nel tempo è stato raccontato attraverso le scene televisive di un cartone animato. In questo modo, anche i bambini che non sapevano leggere hanno avuto la possibilità di guardare la televisione e conoscere una delle opere più famose trasmesse. ‘Anna dai capelli rossi’ potrebbe essere stato uno dei cartoni preferiti da tutti i bambini, di vecchia e nuova generazione.