HTC Grip: nuovi ritardi per i dispositivi di fitness della HTC

HTC Grip e tutti i dispositivi fitness ad esso legati sono nuovamente in ritardo. L’attesissimo ed elegante braccialetto della HTC slitta (ancora una volta) a data da destinarsi, naturalmente, nello slittamento vengono trascinati tutti i dispositivi legati a questo prodotto. Ciò mette a dura prova la pazienza dei patiti del benessere (e delle tecnologie wereable) che perdono ogni punto di riferimento sulla possibile data di lancio del prodotto e del microcosmo di accessori ad esso legato.

In principio si parlava di un’uscita in primavera, ma il sole tramonta presto, le foglie iniziano a tingersi d’autunno e dell’activity tracker di casa HTC non si è vista neanche l’ombra. Eppure, durante le attività promozionali che presentavano l’HTC Grip durante il Mobile World Congress 2015, non solo l’accoglienza del pubblico era stata molto positiva, ma sembrava anche sottintendersi un imminente lancio del prodotto.

Le possibili cause del ritardo sul lancio di HTC Grip

Ad ogni modo, l’estate è ormai alle spalle e si potrebbe pensare che a portare il dispositivo fitness di casa HTC possa spuntare sotto il nostro albero, ma le previsioni sono tutt’altro che positive e fanno pensare che l’atteso evento possa sfuggire anche alla slitta di Babbo Natale. Ma quali potrebbero essere le cause di una serie di ritardi così snervante?

Leggi anche:  HTC U12 sarà incredibile: due le principali novità

HTC, che sta lavorando all’HTC Grip e al suo ecosistema di dispositivi in partnership con Under Armour, da una parte sostiene che i ritardi sono un segnale da prendere in maniera positiva, perché sottintendono che la casa taiwanese sta lavorando ad un prodotto che arriverà sul mercato in maniera impeccabile e con tutte le dotazioni del caso, pronto a soddisfare le aspettative degli atleti più esigenti.

L’altra possibilità, meno piacevole, ma pur sempre verosimile, è che HTC Grip sia scivolato in coda (si fa per dire) ai progetti di HTC. In buona sostanza può darsi che ci siano prodotti, dispositivi e progetti più imminenti nei piani della casa di Taiwan che, di conseguenza, hanno creato la serie di ritardi che affligge questo indossabile.

In ultima analisi, dunque, l’uscita dell’HTC Grip e di tutti i dispositivi di fitness che gravitano intorno ad esso, potrebbe essere fissata per i primi mesi del 2016, anche se in merito non ci sono notizie certe e, intorno al lancio del prodotto, aleggia una certa aria di mistero. Di sicuro, chi ha fretta di acquistare un indossabile dedicato al fitness potrebbe spazientirsi e iniziare a guardarsi intorno alla ricerca di valide alternative.