samsung gear a

La somma dei rumors e dei leak trapelati nella rete ci portano ad ipotizzare che Samsung è al lavoro sul suo primo smartwatch circolare già da un bel po’ di tempo. L’ultima indiscezione, proveniente dal Wall Street Journal, afferma che il Samsung Gear A (conosciuto all’intenro dell’azienda con il nome in codice Orbis), presumibilmente, sarà il primo a sfruttare la piattaforma Samsung Pay, anche se con possibilità piuttosto limitate.

Giunge da poche ore una nuova voce di corridoio proveniente da SamMobile che vuole il Samsung Gear A commercializzato in 3 versioni differenti, una mossa che andrebbe a ricordare abbastanza quella fatta da Apple per il suo smartwatch.

Una voce di corridoio riporta che il Samsung Gear A sarà commercializzato in 3 versioni differenti, una mossa in stile Apple per il suo Apple Watch

Addirittura vengono fatti anche i nomi dei modelli: SM-R720, SM-R730 e SM-R732. Non si sa ancora quali saranno le caratteristiche che andranno a differenziare le varie versioni del Samsung Gear A. Se proprio queste voci dovessero essere confermate, si potrebbe ipotizzare delle diversità sulla base dei materiali, della connettività o delle linee che contraddistingueranno l’aspetto (tutte ipotesi, non dimenticatelo).

Leggi anche:  Huawei Watch 2 Smartwatch, il prezzo è assurdo su Amazon

Samsung ha dichiarato che il suo nuovo smartwatch avrà una cornice in grado di ruotare e far gestire all’utente il menu e le applicazioni in esecuzione; l’azienda coreana ha anche rilasciato Tizen SDK da tre mesi, permettendo agli sviluppatori di applicare le opportune modifiche per adattare le proprie interfacce al display circolare in tempo per il lancio del Samsung Gear A.

Il Samsung Gear A dovrebbe possedere un display Super AMOLED con risoluzione 360×360 pixel (almeno uno dei probabili tre modelli), un Exynos 3472 e 768 MB di RAM. Lo storage interno dovrebbe essere da 4 GB, con WiFI b/g/n, Bluetooth 4.1, NFC, batteria da 250 mAh e sensore della frequenza cardiaca.

Nel frattempo possiamo mantenere alta l’attenzione nell’attesa che Samsung Gear A venga ufficializzato, magari domani, durante la presentazione del Samsung Galaxy Note 5 ed S6 Edge+ oppure all’IFA di Berlino a settembre.