Action Cam 4K di Sony
Action Cam 4K di Sony

Una nuova videocamera, quella di Sony, per riprendere i momenti più belli della nostra vita. Si chiama Action Cam 4K FDR-X1000VR ed il suo punto di forza è la qualità delle immagini. Mentre la sua piccola grande “rivoluzione” è quella della ripresa in soggettiva, visto che è nata per resistere all’acqua, agli ambienti ostili, e progettata per essere trasportabile ovunque.

Ed è proprio la sua praticità ad essere stata testata da 5 atleti di sport estremi, invitati da Sony a provarla e condividerne le esperienze. Alberto Mizzotti (Triathlon), Mauro Calibani (Arrampicata), Antonio Longo (Kitesurfing e Snowkite),Massimiliano Maida (Paracadutismo di gruppo) e Mirko Tulli (Canyoning). Questi i nomi degli atleti che hanno messo alla prova la Sony Cam in ambienti e condizioni diversi, beneficiando di immagini riprese in 4K di paesaggi mozzafiato, valorizzati dall’elevata quantità dei colori. “Penso che l’Action Cam di Sony sia molto intuitiva da usare. Temevo sarebbe stata un po’ più fastidiosa montata sul casco, invece mi sono abituato subito e, dopo poco, mi sono quasi dimenticato di averla”, ha commentato Alberto Mizzotti. “C’è la possibilità di inclinare la videocamera sulla fascia elastica che si utilizza per montarla, cosa che non è possibile nei montaggi a slitta”. Diverse le prospettive di Mauro Calibani e Mirko Tulli per i quali la videocamera è “molto versatile e funzionale, che può essere fissata in posizioni particolari per creare nuove inquadrature. Abbiamo apprezzato la durata delle batterie, che garantiscono autonomia, evitando di essere abbandonati nei momenti migliori, e il software, che regge bene anche al surriscaldamento dovuto alla registrazione in qualità massima, senza bug e blocchi della macchina”.

Utilizzare la Action Cam di Sony è molto semplice. Provvista di un sistema di stabilizzazione Steady Shot, è praticamente in grado di ottimizzare le riprese rendendole fluide e senza vibrazioni, mentre le immagini risultano vivide e nitide. Un’altra novità è la capacità di registrare a bit-rate elevato, ossia 100/60 Mbps con risoluzione 4K 30p in formato XAVC S che consentono di ottenere riprese con una risoluzione ad alta definizione. L’’obiettivo è un supergrandangolare ZEISS Tessar®, il vero artefice delle prospettive panoramiche attorno al centro dell’azione. Mentre il microfono stereo integrato è dotato del nuovo sistema Wind Noise Reduction, che garantisce elevata qualità anche all’audio. Infine, la funzione Loop Recording rende possibile cogliere i momenti imprevisti, registrando continuativamente nel buffer della scheda di memoria.

E, per finire, al passo coi tempi, la condivisione. La funzione integrata Highlight Movie Maker, infatti, seleziona e assembla le scene migliori e, in pochi secondi, i filmati montati (in formato MP4) possono essere caricati via smartphone sui diversi social media, da Facebook a YouTube.

La nuova videocamera Action Cam FDR-X1000VR di Sony è in vendita da aprile 2015.