windows-11-costringe-utenti-usare-browser-edge-lamentele-vivaldi

Le impostazioni e gli annunci di Windows 11, secondo Windows Latest, spingono gli utenti a utilizzare Microsoft Edge come browser predefinito. Alcuni utenti Vivaldi ne sono estremamente insoddisfatti. Jon von Tetzchner, cofondatore di Vivaldi, ha pubblicato un post sul blog in cui criticava le attività anticoncorrenziali di Microsoft.

Microsoft Edge è simile a Chrome e ad altri browser basati su Chromium sotto molti aspetti. Tuttavia, Microsoft ha utilizzato nuove tattiche per convincere i clienti a provare Edge su Windows 10 o Windows 11.

Windows 11 sta avendo molto successo

L’ultimo tentativo di Microsoft prevede un nuovo banner nel browser Microsoft Edge. L’annuncio afferma che ‘Chrome è il browser del 2008’ quando un utente tenta di scaricare il browser Chrome. Inoltre, impostare Vivaldi o Chrome come browser predefinito per Windows 11 è complicato.

L’ultimo tentativo di Microsoft di convincere i consumatori a scegliere Chromium Edge come browser predefinito per Windows 11 è chiaramente fallito. ‘La mossa di Microsoft appare disperata e prevedibile. ‘Ovviamente, non vogliono che tu usi altri browser’, ha affermato Jon von Tetzchner, co-fondatore e CEO di Vivaldi.

Alcune delle politiche di Microsoft, secondo Vivaldi, hanno ostacolato la redditività dei browser rivali, incluso Vivaldi. Ad esempio, se cerchi Vivaldi su Bing utilizzando Microsoft Edge, ti verrà chiesto di passare a Chromium Edge per un”esperienza web veloce, sicura e moderna’.

Se ignori la raccomandazione di Windows 10 di installare Vivaldi, il sistema operativo ti dirà ancora una volta che Microsoft Edge è migliore. Windows 11, come ha sottolineato Vivaldi, rende complicate attività semplici come cambiare il browser predefinito. A differenza di Windows 10, Windows 11 ti chiede di scegliere prima un browser. Successivamente, devi impostarlo come browser predefinito per tutte le estensioni di file.