Apple, MacBook Air, 2022, notch, Apple Silicon M2

Il 2022 di Apple si preannuncia estremamente ricco di novità. Il produttore californiano dovrebbe rinnovare completamente la propria line-up di dispositivi puntando con particolare attenzione sul comparto PC.

Nelle scorse ore sono emerse alcune indiscrezioni che indicavano i potenziali nuovi arrivi realizzati da Cupertino. Tra questi spiccano in particolar modo gli iMac e il Mac mini ma una nuova indiscrezione rivela novità anche per quanto riguarda la linea MacBook Air.

Come emerso in un recente Tweet, il nuovo MacBook Air arriverà nel corso del 2022 ed in particolare modo ci aspettiamo una presentazione tra maggio e luglio del prossimo anno. Il device presenterà molti punti in comune con l’attuale generazione di MacBook Pro ma anche qualche novità assoluta.

 

Apple sta lavorando per realizzare il MacBook Air migliore di sempre

Tra le novità di rilievo ci sarà il SoC Apple Silicon M2 che, secondo le indiscrezioni, si posizionerà ad un livello intermedio tra M1 e M1 Max. Il SoC di nuova generazione sarà più potente di quello della precedente ma non arriverà alle prestazioni offerte da quello equipaggiato sui MacBook Pro.

Ci saranno novità in termini di design con una scocca più squadrata che ospiterà un display dotato di tecnologia mini-LED e caratterizzato dalla presenza del notch. La tacca ospiterà una fotocamera con risoluzione a 1080p pensata per le videochiamate.

Non mancheranno varie porte USB Type C e il supporto alla tecnologia di ricarica MagSafe con un alimentatore a 30. Infine, il MacBook Air continuerà a non avere ventole, puntando ad un sistema completamente fanless. Apple punta a lanciare diverse colorazioni della scocca per rendere massima la personalizzazione del device.